Windows Defender è abbastanza buono nel 2021?

Alcuni anni fa, Windows Defender aveva un rendimento pessimo, non copriva la sicurezza necessaria per i malware e i virus informatici.

Ma al giorno d’oggi, Windows ha rinforzato Defender e lo ha reso uno strumento più decente, così hanno incluso il rilevamento di malware cloud e la funzione sandboxing, migliorando la protezione e il rilevamento delle minacce.

Nei test, Windows Defender non è riuscito a bloccare molte istanze di malware. Sfortunatamente, Windows non ha aggiornamenti costanti di Defender, quindi il tuo computer non sarà così protetto.

Siccome Windows Defender è un antivirus gratuito, guarderemo le prestazioni rispetto ad altri antivirus gratuiti sul mercato. Scopriremo anche quale ha le migliori prestazioni.

Di Windows Defender (noto anche come Microsoft Security Essentials)

Ci sono molte ragioni per simpatizzare con Windows Defender, soprattutto ora che hanno migliorato i loro strumenti. Attualmente Defender ci offre: controlli parentali, protezione firewall, rilevamento in tempo reale e una libreria di protezione antivirus che è basata su cloud.

Windows Defender è abbastanza buono?

Anche se è migliorato molto negli ultimi anni e si mostra nella versione attuale di Windows 10 come un antivirus affidabile, ci sono ancora cose da migliorare e considerare:

  • Può essere complicato da gestire per i nuovi utenti.
  • Non ha un aggiornamento frequente da Microsoft.
  • Non include un gestore di password o VPN.
  • I controlli parentali sono esclusivi dei browser Microsoft.

Una buona notizia è che è possibile utilizzare Defender con un altro antivirus, che completa la protezione anti-malware. È davvero difficile ottenere una protezione ottimale da un antivirus gratuito.

Ecco perché è ideale utilizzare un antivirus gratuito come complemento a Defender in modo da poter ottenere una protezione migliore.

La concorrenza: Windows Defender vs Free Antivirus

TotalAV vs Windows Defender

TotalAV offre un’interfaccia facile da usare e protezione ottimizzata per il PC. Ha una vasta gamma di funzioni, compresi i suoi strumenti di miglioramento e ottimizzazione.

La funzione Junk Cleaner è molto utile per liberare spazio sul disco rigido. È riuscito a rilevare tutti i malware nei nostri test, ma è necessario aggiornare il piano per accedere alla protezione in tempo reale. Questa caratteristica è gratuita in Windows Defender.

La versione premium di TotalAV è considerata uno dei migliori antivirus sul mercato, la versione gratuita di questo è molto simile nelle funzionalità a Windows Defender. Si può dire che TotalAV è un eccellente complemento a Windows Defender.

Kaspersky vs. Windows Defender

Kaspersky è un grande programma con strumenti eccellenti per la sicurezza informatica, questo lo rende una scelta migliore di Windows Defender. Il suo scanner di malware (Security Cloud Free) è interamente basato su cloud, riuscendo ad aggiornarsi costantemente aggiungendo le ultime minacce malware.

Questo programma si aggiorna molto più frequentemente di Windows Defender, offrendo una protezione di qualità. È riuscito a bloccare tutti i siti di phishing nel nostro test.

L’interfaccia di Kaspersky è molto più user-friendly di Windows Defender. Include anche un gestore di password e una VPN, due strumenti non inclusi in Defender.

In conclusione, Kaspersky Security Cloud Free esegue firme di sicurezza e protezione migliori di Windows Defender.

Avira vs. Windows Defender

Avira ha una buona gamma di funzioni disponibili nella versione gratuita: firewall integrato, protezione antivirus in tempo reale, VPN gratuita, protezione anti-phishing e protezione dalle minacce. Con questo è molto meglio di Defender.

Se si esegue Avira Prime è possibile sbloccare funzioni aggiuntive, come un sistema di ottimizzazione e un gestore di password.

Sarà disponibile anche la scansione USB, anche se Windows Defender già la include (scansione di dispositivi esterni), quindi si deduce che sarebbe meglio per Avira abilitarla nella sua opzione gratuita. Tutto sommato, Avira è molto meglio di Windows Defender, in quanto ha ottenuto un punteggio migliore nel rilevamento in tempo reale e nel motore di scansione dei malware.

Bitdefender vs. Windows Defender

Bitdefender ha un motore di scansione molto potente, riuscendo a rilevare tutti i file malware ed eliminare immediatamente i file “.exe” quando si cerca di eseguirli. Un’esperienza che supera quella di Defender.

Anche se la versione gratuita ha caratteristiche abbastanza basilari, il suo motore di malware è incluso, suggerendo un grande strumento da utilizzare. Il suo peso è minimo e la sua interfaccia genera molto più comfort di Windows Defender.

Le diverse gamme di piani a pagamento di Bitdefender danno molte caratteristiche meravigliose: VPN integrata, scansioni personalizzate, strumenti di sicurezza bancaria e controllo parentale. Possiamo concludere che il motore di scansione integrato in Bitdefender è molto meglio per il rilevamento di malware rispetto a Defender.

La sua protezione anti-ransomware supera anche significativamente quella offerta da Windows Defender.

Malwarebytes vs. Windows Defender

Sebbene Malwarebytes non sia un antivirus, la sua versione premium è un ottimo prodotto anti-malware che funziona come un antivirus autonomo per computer. Offre una protezione avanzata contro molte minacce, tra cui Ransomware e attacchi zero-day.

Questo programma è molto limitato nelle caratteristiche, ma è un buon complemento a Windows Defender.

La potenza del motore anti-malware di Malwarebytes è riuscito a rilevare malware che Defender non poteva. Inoltre, l’interfaccia è molto comoda e facile da usare, è davvero bello come tutto è organizzato.

Per concludere, si consiglia la versione gratuita di Malwarebytes per rimuovere il malware da un PC, ma manca ancora di caratteristiche essenziali. Tuttavia, è un buon add-on da utilizzare con Windows Defender.

Avast vs. Windows Defender

In conformità con la nostra nuova politica riguardante Avast, non raccomandiamo più questo antivirus per nessun motivo, in quanto questa società ha presumibilmente venduto informazioni sugli utenti. Che consideriamo un problema di sicurezza molto serio in sé.

Altre opzioni

Ci sono altre opzioni antivirus eccellenti sul mercato, per esempio: Trend Micro e Sophos Home che offrono prestazioni esemplari e caratteristiche proprie.

La maggior parte degli utenti può utilizzare più dispositivi, per questi casi è meglio provare Panda. Questo programma offre una migliore protezione a più dispositivi contemporaneamente, rendendolo proprio per la famiglia che usa più dispositivi e sistemi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *