Un bicchiere di latte e biscotti è la migliore ricetta contro l’insonnia

Per quanto sia importante includere una serie di alimenti nella nostra dieta quotidiana è il momento in cui li mangiamo. Così dice la professoressa di fisiologia dell’Università di Extremadura Carmen Barriga, specialista in crononutrizione, che raccomanda alle persone che soffrono di insonnia e a quelle che hanno difficoltà ad addormentarsi prima di andare a letto di bere un bicchiere di latte caldo con un cucchiaio di zucchero e alcuni biscotti.
Questa formula, come spiega Barriga, è la combinazione perfetta, poiché sia i cereali che il latte sono alimenti ricchi di triptofano, l’aminoacido responsabile nel nostro corpo della sintesi dell’ormone melatonina, una sostanza coinvolta nell’indurre il sonno.
Ma non è l’unico cibo che può aiutare ad addormentarsi di notte. Infatti, tutti gli alimenti che contengono triptofano, o anche serotonina o melatonina, sono ideali da prendere la sera o a cena. Così, banane, ciliegie, cereali, pomodori, lattuga, pesce, noci o bacche possono aiutare a dormire bene e ottenere un sonno più riposante. Al contrario, frutti ricchi di vitamina C come arance o kiwi, bevande come tè o caffè o carne rossa e insaccati ricchi di tiroxina, “un aminoacido precursore di catelocamine e dopamine che sono quelli che ci fanno rimanere svegli”, dice il ricercatore.
Il gruppo di Neuroimmunofisiologia e Crononutrizione dell’Università dell’Estremadura ha passato anni a studiare le questioni di Crononutrizione, la disciplina che si occupa di analizzare come alcuni elementi presenti nel cibo influenzano i nostri ritmi biologici, soprattutto il ritmo sonno/veglia. Attualmente è concentrata sul tentativo di agire attraverso l’alimentazione sui problemi di insonnia negli anziani, nei quali i livelli di melatonina sono praticamente inesistenti. Allo stesso tempo, si stanno facendo ricerche nel campo della nutraceutica per la commercializzazione di un prodotto concentrato a base di ciliegie della Valle del Jerte con proprietà dietetiche e medicinali. Questo composto ha proprietà preventive e terapeutiche contro l’insonnia, lo stress ossidativo e la depressione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *