Totuma, Licuala grande (Italiano)


Licuala grandis

Licuala grandis

Totuma, Licuala grande
Foto di Totuma, Licuala grande – https://www1.yatego.com/https://www.landscapecn.com/

Nome scientifico o latino: Licuala grandis
Nome comune o volgare: Totuma, Licuala grande
Famiglia:
Arecaceae (ex Palmaceae).
Origine:
Vanuatu (prima dell’indipendenza conosciuta come Nuove Ebridi).
Si distingue per la forma delle sue foglie, circolari, semplici, pieghettate, a ventaglio.
Cresce lentamente, ma stabilmente, nel caldo giardino subtropicale o tropicale.
Albero di palma con tronco solitario alto fino a 3 m e spesso 5-6 cm, con vecchie foglie secche persistenti.
Foglie palmate con picciolo lungo 50-100 cm, dentato nella parte inferiore dei margini.
Lamina di solito intera, anche se a volte divisa in tre o più segmenti.
Infiorescenze che nascono tra la base delle foglie; sono più lunghe delle foglie e pendono verso il basso.
Frutti rossastri, sferici, fino a 1,2 cm di diametro.
Palma monoica.
La sua applicazione principale è per la decorazione di interni illuminati.
Nell’area mediterranea può essere usata per decorare patii e terrazze ombreggiate durante l’estate.
CULTIVAZIONE
Si può piantare al sole o all’ombra; la mezz’ombra è ideale.
Non resiste al gelo.
Proteggere dal vento.
Substrati leggeri e sabbiosi ricchi di materia organica.
Acquare abbondantemente tutto l’anno.
Sciacquare ogni 3 settimane.
Vaporizzare il fogliame con acqua non calcarea e pulirlo di tanto in tanto con una spugna umida, mai con prodotti lucidanti.
Cambiare i vasi ogni anno o ogni due anni.
Moltiplica per semi che germinano dopo 4 mesi. Mettere a bagno i semi 5-7 giorni prima della semina. Il seme germina facilmente.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *