Timo limone: controindicazioni, tossicità, benefici e usi

Timo limone

Le erbe aromatiche sono caratterizzate dall’essere piante che sono facilmente coltivabili e sono per lo più utilizzate in ricette culinarie grazie al suo grande aroma che può portare al cibo.

In questo caso, parleremo del timo limone, poi potrai vedere tutti i dettagli riguardanti questa erba.

Se siete curiosi vi lasciamo altri articoli sul timo:

  • Olio essenziale di timo: controindicazioni, proprietà e benefici
  • Timo: controindicazioni, proprietà e benefici

Cos’è il timo limone?

Il timo limone è una specie di timo, che è un’erba aromatica che può essere ottenuta selvaggia o può essere facilmente coltivata nel nostro giardino domestico. Questo timo limone si differenzia dal timo normale per alcune caratteristiche, come il suo odore un po’ più agrumato e il suo colore, che porta dei toni gialli e non ha fiori rosa o bianchi come il timo comune.

Origine del timo limone

Questa pianta è nata o è stata scoperta per la prima volta nel territorio che dà con il Mediterraneo occidentale. Pertanto, quando si parla di cibo dal sapore mediterraneo, ci si può riferire a questo sapore che viene fornito dalle spezie di questa zona.

Il timo limone, nello specifico è stato coltivato in Europa, anche se non è certo quale paese abbia dato origine o – per meglio dire – abbia visto la sua origine, dato che ci sono più di 30 specie che possiamo ottenere questa pianta, e solo nella penisola iberica possiamo ottenerne 28.

Storia del timo limone

Dai suoi inizi, questa pianta fu utilizzata per il suo grande potenziale aromatico. Possiamo ottenere che nella storia il timo è stato visto come un prodotto usato dai greci nei loro rituali religiosi, dove si usava l’incenso di timo e si facevano anche bagni con quest’erba.

Così, l’uso del timo si espanse e fu anche impiegato come purificatore di spazi, come offerta alle veglie e come simbolo di grandezza per i guerrieri, sempre predominando il potenziale del suo grande odore.

Non perdere questo articolo Limone: benefici e ricette per perdere peso velocemente

Caratteristiche del timo limone

Caratteristiche del timo limone

Il timo è un’erba, quindi non cresce più di 30 cm di lunghezza. Le sue foglie sono ovali e allungate, con bordi leggermente gialli, il suo odore è più agrumato del timo normale e non ha fiori come questo.

Questa pianta può crescere facilmente nei prati, e grazie al suo uso commerciale e culinario, possiamo farla crescere in vaso o in giardino.

Nome scientifico del timo limone

Tutte le specie di timo sono chiamate con lo stesso nome scientifico, che è: Thymus vulgaris. Cioè, questo nome è quello che si riferisce a questo timo limone e alle altre varianti o specie che si possono ottenere, dato che fanno tutte parte dello stesso tipo di pianta e ciò che varia sono certe caratteristiche che l’uomo si è dedicato a dettagliare sia per scopi medicinali o culinari.

Nome comune del timo limone

Il nome comune del timo limone è questo, ma possiamo anche ottenere che il timo può essere chiamato con altri nomi a seconda della zona in cui si ottiene, perché in ogni luogo è attribuito un nome colloquiale, così timo può essere chiamato: timo comune o volgare, Senserina Timo, Tremoncillo o Carrasquilla.

Composizione chimica del timo limone

Composizione chimica del timo limone

Come erba essenziale, il timo contiene un’alta concentrazione di olio essenziale, che ha principi attivi abbastanza considerevoli, che sono quelli che forniscono le proprietà medicinali a questa pianta: Timolo e carvacrolo in proporzione maggiore, e in proporzione minore linalolo, anetolo e borneolo. Gli altri componenti che possiamo trovare nel timo limone sono: flavonoidi, acidi organici, aminoacidi, vitamina C e minerali come ferro, alluminio, calcio e magnesio.

Ottieni maggiori informazioni su Calcio animale o vegetale? Perché il latte animale è controindicato

Che tipo di pianta è il timo limone?

Il timo limone è un’erba che appartiene alla famiglia delle piante note come “labiate”, il cui nome scientifico è Lamiaceae. Questo tipo di pianta o famiglia di piante è la stessa a cui appartengono anche piante come rosmarino, menta, lavanda e origano. Le cui caratteristiche principali sono il suo odore e i suoi oli essenziali.

Benefici e proprietà del timo limone

Una delle proprietà più notevoli del timo limone è il suo odore, questo è dovuto alla concentrazione di timolo e carvacrolo nel suo olio essenziale, poiché sono i composti di maggiore proporzione e quindi quelli che gli danno questo odore caratteristico.

Ebbene, questi composti sono anche quelli che forniscono proprietà antibiotiche alla pianta, la rendono anche una grande pianta espettorante e analgesica.

Per questo motivo, è che il timo oltre ad essere una pianta usata per esaltare i sapori culinari, è stato anche usato fin dai tempi antichi per curare problemi respiratori, raffreddori e malattie virali.

Un’altra proprietà molto buona del timo limone è che è un grande antisettico quindi può essere usato per scopi estetici sia sulla pelle che sui capelli.

Fa bene ai capelli, come usarlo

Fa bene ai capelli, come usarlo?

Le proprietà del timo aiutano a beneficiare di alcuni aspetti della salute dei nostri capelli, cioè, grazie al timo limone possiamo ottenere effetti come:

    • Aumenta la crescita dei capelli
    • Aumenta la circolazione del sangue
    • Fa sembrare i capelli più lucidi
    • Elimina la forfora
    • Elimina la forfora
    • Elimina la forfora
    • Forza i capelli
    • .

    • Rafforzare i capelli
    • Diminuire la perdita di capelli
    • Eliminare il grasso o l’olio in eccesso dai capelli
    • Evitare la calvizie

    Così bene, se vogliamo approfittare del potere di questa erba dovremmo solo applicare un infuso di timo limone sul cuoio capelluto e massaggiare, lasciare per qualche minuto e poi risciacquare. Se esegui questo trattamento almeno una volta alla settimana puoi notare i cambiamenti nei tuoi capelli.

    Per maggiori informazioni su questo argomento ti invitiamo a leggere 65 Cause di perdita di capelli per uomini e donne

    Come aiuta contro il diabete?

    Il timo limone ha migliaia di proprietà benefiche per la salute, ma per quanto riguarda quelle che servono a beneficiare la condizione di un paziente diabetico, dobbiamo notare che questa erba non ha alcun effetto sul problema dela regolazione dell’insulina o della glicemia. Quindi non può essere usato il timo limone come trattamento per il diabete, se non come trattamento preventivo.

    Il timo limone è per la perdita di peso?

    Sì, il timo è utile per la perdita di peso, perché nella sua composizione ha proprietà che aiutano a rendere il lavoro di dimagrimento più facile e veloce. Mentre il timo non eliminerà i chili necessari in un periodo durante la notte, ma può incoraggiare e stimolare il corpo per rendere questo più sopportabile.

    Le proprietà che rendono il timo limone così benefico per la perdita di peso sono le seguenti:

    • Previene la ritenzione di liquidi e l’accumulo di tossine, perché migliora la funzione dei reni.
    • Previene i problemi digestivi e aumenta il flusso intestinale.
    • Ha effetto depurativo
    • Sgonfia la zona addominale
    • Previene le malattie che sono legate all’obesità, come l’ipotiroidismo e l’ipercolesterolemia.

    Così, il più raccomandato è che tu aggiunga il timo limone alla tua routine quotidiana, insieme alla tua dieta ed esercizio fisico, in modo da poter ottenere il corpo che vuoi in meno tempo.

    Gravidanza e timo limone, benefici ed effetti che provoca?

    Ci sono piante e alimenti che non possiamo usare mentre siamo incinta, e in questo caso, il timo limone è uno di loro, poiché ha proprietà molto forti che stimolano anche l’attività dell’utero e quindi possono causare un aborto.

    Tu potresti anche essere interessato alle migliori coperte e culle per bambini

    Come aiuta durante il travaglio?

    Come aiuta durante il travaglio?

    Ci sono ostetriche o levatrici che raccomandano di consumare un tè che faciliti la dilatazione durante il travaglio e il tè al timo limone è uno di questi tè raccomandati. Tuttavia, non c’è nessun supporto teorico o scientifico che lo provi, cioè che lo certifichi.

    Tuttavia, ci sono donne che affermano che ha funzionato per loro, mentre ce ne sono altre che sono sul lato opposto, quindi, il suo uso dipenderà interamente da ciò che lei e il suo medico considerate.

    Durante l’allattamento, cosa succede?

    Se consumato con moderazione, il timo limone può non causare alcun danno nell’allattamento né in termini di latte né di nutrizione del bambino, poiché è un’erba che su piccola scala non ha grande tossicità.

    D’altra parte, l’olio di questa pianta non è raccomandato in nessun senso, in quanto può causare problemi di irritazione e reazioni sfavorevoli.

    Il timo limone fa bene a neonati e bambini?

    Il timo limone è buono per i bambini in un trattamento specifico, che è: come espettorante e cura per il comune raffreddore, in quanto è un mezzo naturale che aiuta a liberare le vie respiratorie semplicemente inalando il vapore emesso dall’erba.

    Inoltre, se il timo limone è usato come condimento nel cibo, non è anche un problema per i bambini. Tuttavia, dobbiamo considerare che non è un alimento, un trattamento o un condimento che dovrebbe essere fornito eccessivamente nei bambini, poiché hanno un corpo più sensibile.

    Timo limone per il diabete, è buono, perché?

    Il timo limone non è un’erba raccomandata per le persone con diabete, poiché non ha alcuna proprietà benefica in questa malattia. Il timo limone non può regolare il livello di glucosio o stimolare la produzione di insulina, quindi non ha alcuna funzione in caso di diabete.

    Consigliamo di leggere quanto segue per maggiori informazioni Germe di grano: controindicazioni, benefici, ricette e rimedi casalinghi

    Timo limone per l’aborto, perché,

    Il timo limone può far sì che l’utero cominci ad avere contrazioni involontarie, perché aumenta il livello di ossitocina nel corpo, che è l’ormone che opera durante il parto, ma quando questo comincia a propiziare prima del tempo dovuto della gestazione, possiamo subire un aborto spontaneo.

    Anche se, c’è chi sostiene che questo è un fatto, ma non ci sono informazioni scientificamente verificate che dimostrano che questo tè porta a questo effetto. Allo stesso modo, c’è chi lo usa fedelmente contando su questa funzione, così come viene usato durante il parto per stimolare la dilatazione.

    Usi cosmetici del timo limone

    Usi cosmetici del timo limone

    Anche se il timo limone è un’erba che viene usata soprattutto per il suo potere medicinale o culinario, le sue proprietà possono essere utilizzate anche per scopi cosmetici.

    Il timo limone può contribuire a fornire i seguenti benefici:

      • Mi idrata
      • Conserva l’umidità e l’elasticità
      • È antibatterico, antisettico e antimicotico, quindi elimina le infezioni topiche
      • Rigenera la pelle
      • Previene l’invecchiamento
      • Migliora l’elasticità e tonifica la pelle

      Quindi, possiamo usare il timo limone come trattamento per prevenire gli effetti dell’invecchiamento sia sulla nostra pelle che sui capelli.

      Usi medicinali del timo limone

      Il timo limone ha molti usi medicinali grazie alle grandi proprietà medicinali che sono le seguenti:

      • È un potente carminativo. Questo lo rende aiuta nell’eliminazione dei gas.
      • E’ curativo. Così, possiamo usare il timo limone per trattare i problemi della pelle, come le ferite minori e diminuire il segno delle cicatrici.
      • È un potente emmenagogo. Cioè, aiuta ad alleviare i sintomi che porta le mestruazioni (sindrome premestruale), allevia il dolore e l’infiammazione della pancia.
      • Ha proprietà espettoranti. Quindi è usato nel trattamento per curare tosse, bronchite e raffreddore dove predomina la presenza di molto catarro e congestione nasale.
      • Migliora il sistema circolatorio. Dal momento che, aumenta il flusso di sangue, migliora la circolazione e la salute cardiovascolare.

    Se ti è piaciuto quello che hai letto ti consigliamo anche Trattamenti naturali per la sindrome premestruale

    Per la tosse e l’asma, come si usa?

    A causa del timo limone ha un potere espettorante, questo è ampiamente utilizzato per curare la tosse e problemi di asma, sia nei bambini che negli adulti. Per approfittare di questa proprietà dovremmo consumare solo un tè carico di timo limone o inalare il vapore di un infuso di questa erba. Per un effetto maggiore possiamo aggiungere altre erbe benefiche come la menta o la menta piperita.

    Fa bene per le allergie, come si ingerisce?

    Il timo limone, poiché ha un potere antibatterico e antisettico, può aiutare a ridurre i problemi allergici topici, cioè quelle reazioni allergiche che si sviluppano sulla pelle.

    Per trattare questi tipi di problemi dovremmo applicare solo impacchi di timo limone sulla zona interessata per ridurre l’infiammazione, il dolore, il prurito e anche evitare infezioni.

    Fa bene alla pressione sanguigna?

    Sì, il timo limone contribuisce alla salute del nostro sistema cardiovascolare, in quanto può aumentare il flusso di sangue o regolarlo in determinati casi. In questo modo, si evitano problemi di arterie intasate o di ostruzioni in queste vie.

    Usi gastronomici del timo limone

    Usi gastronomici del timo limone

    Il timo limone è un’erba aromatica, cioè, ha un grande odore, oltre al suo sapore, quindi viene utilizzato per condire e insaporire i cibi, soprattutto: pasta, carne e pollo. Ci sono migliaia di ricette in cui possiamo ottenere l’uso del timo limone come condimento, ma in realtà può essere utilizzato come vogliamo ogni volta che vogliamo fare il sapore di un pasto è aumentato.

    Timo limone contro il cancro, è buono?

    Grazie a diversi studi condotti, si è visto che l’uso di timo limone contribuisce alla diminuzione ed eliminazione delle cellule tumorali. Gli studi condotti si sono concentrati sul cancro al seno, dove sono stati ottenuti effetti abbastanza positivi. Ma, si sono anche estesi ad altri tipi di cancro, come nei polmoni, nelle ovaie e nella gola, ed è stato anche notato un miglioramento in termini di processo di guarigione.

    Sebbene non stiamo parlando di curare il cancro in sé, ma di migliorare e/o potenziare il processo di guarigione, è un grande vantaggio per poter vincere la battaglia contro questa malattia.

    Vi consigliamo di leggere questo argomento correlato Come prevenire il cancro al seno

    Timo Lemongrass, ha una data di scadenza?

    No, come ogni erba acancerogena, quando è conservata all’asciutto e in un ambiente adatto, può durare in buone condizioni per molto tempo, forse anche più di un anno. Infatti, questo non è un cibo che marcirà o fermenterà.

    Quello che viene indicato abbastanza regolarmente, è che questo tipo di piante nel tempo perderà il suo aroma e il suo potenziale, cioè le sue proprietà. Pertanto, si raccomanda di usarli il più freschi possibile, ma se parliamo di scadenza o di scadenza, non c’è una data che ci dice una cosa del genere.

    Contraindicazioni del timo limone

    Quando il timo limone viene consumato in quantità eccessive o molto costantemente può causare danni ed effetti negativi sul nostro corpo, poiché si supersatura il corpo dei suoi oli essenziali e sostanze chimiche.

    Gli effetti collaterali che possiamo soffrire sono: Costipazione, aborti, problemi digestivi, emorragie, ipersensibilità e irritazione del tratto digestivo.

    Tossicità del timo limone

    La quantità di timo raccomandata per il consumo è un massimo di 4 grammi al giorno, in questa misura non c’è un alto o pericoloso grado di tossicità. Ma, quando questa misura viene superata, possiamo soffrire di gravi sintomi di avvelenamento. Così, possiamo sperimentare mal di testa, mal di stomaco, nausea e vertigini.

    Svantaggi e svantaggi dell’assunzione di timo limone

    I vantaggi di consumare o utilizzare il timo limone sarebbe che abbiamo un’erba altamente benefica che può essere utilizzata sia in cucina, come per preparare rimedi e anche per uso cosmetico.

    E in ognuna di queste aree il timo limone può fare un ottimo lavoro e svolgere la sua funzione, fornendo anche benefici di più. Nel culinario sarà una grande spezia e portare un buon sapore al nostro cibo.

    Nel medicinale può aiutarci a migliorare la salute cardiovascolare, ridurre il grasso corporeo, curare la tosse, cancellare le vie respiratorie e desinflamar. E infine, nell’estetica migliorerà la condizione della pelle, evitando così problemi di invecchiamento come rughe, secchezza e cedimenti.

    Per parte sua, gli svantaggi verrebbero dal suo uso improprio, perché quando lo facciamo eccessivamente possiamo soffrire di danni al corpo, dolore e problemi di stomaco, sanguinamento e persino causare un aborto.

    Questo è un articolo ideale per voi Aborti spontanei: cause, sintomi, tipi e possibili trattamenti

    Informazioni nutrizionali timo limone

    Il timo è un’erba molto nutriente, cioè, contiene buoni valori nutrizionali, da proteine, carboidrati a vitamine e minerali. Così, in ogni 100 gr di timo limone possiamo ottenere: 100 calorie, 20 gr di carboidrati, solo 1,6 gr di grassi, 14 gr di fibre e 6 gr di proteine.

    Inoltre, le vitamine e i minerali che questa erba contiene sono: potassio, calcio, magnesio, vitamina B, C e A.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *