Spese comuni negli edifici: evitare gli aumenti per il riscaldamento

In inverno di solito c’è un aumento delle spese per coloro che vivono in edifici.

EO REAL ESTATE .-I giorni freddi iniziano e per coloro che vivono in edifici è il momento di decidere se utilizzare o meno il riscaldamento centrale offerto dall’amministrazione.

Un uso improprio di questo può triplicare il valore delle spese comuni, quindi è della massima importanza avere alcune considerazioni, che poi presenta il direttore esecutivo del Circolo dei mediatori immobiliari, Tomas Mena.

Tomás Mena

Tra il 1° maggio e il 1° giugno, l’amministrazione dell’edificio inizierà la stagione del riscaldamento che durerà circa quattro mesi. Affinché la stagione di riscaldamento funzioni correttamente, è compito dell’amministrazione controllare le pompe e le caldaie. Come posso controllare questo? Rivedendo il dettaglio mensile delle spese comuni dove dovrebbero comparire i costi di manutenzione e riparazione.

Il primo punto da considerare è il corretto uso del termostato, cioè impostare la temperatura minima di cui ho bisogno e, una volta determinata, definire gli orari in cui voglio che il riscaldamento funzioni. Per questo, bisogna programmare il termostato per spegnerlo nei momenti in cui non saremo in casa, minimizzando così l’uso.

Con l’uso del riscaldamento bisogna considerare che le spese comuni dovrebbero aumentare tra il 50 e il 100% e un uso improprio di esso può triplicare le spese comuni durante questa stagione, che dipende anche dal numero di persone che ne stanno facendo uso nell’edificio. Più appartamenti usano il riscaldamento, più diminuisce il valore.

Per sapere se ci stanno facendo pagare troppo l’uso del riscaldamento è necessario chiedere il dettaglio e il comparativo, che dovrebbe arrivare allegato alle spese comuni. In questo modo si può vedere chi accende il riscaldamento e si può fare un confronto rispetto a quello che pagano i vicini.

Si raccomanda anche di controllare chi vive al piano superiore o inferiore. Se spendi 300.000 dollari e quello sopra o sotto zero pesos significa che stai sovvenzionando il resto. Per evitare che questo accada dovreste chiedere all’amministrazione di definire e proporzionare una tariffa proporzionale a coloro che non pagano, ma che comunque beneficiano dell’uso di questo vivendo vicino a chi sta usando questo servizio.

Se non volete usare il riscaldamento nella stagione, precedentemente, dovete tagliare i rubinetti dell’acqua, la manopola del termostato e il radiatore o i radiatori che sono nell’appartamento.

Dovete tenere presente che all’inizio della stagione di riscaldamento i costi di fatturazione del gas degli edifici aumentano, quindi, c’è un aumento del consumo di acqua calda.

Se non volete usare il riscaldamento nella stagione, precedentemente, dovete tagliare i rubinetti dell’acqua, la manopola del termostato e il radiatore o i radiatori che sono nell’appartamento.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *