Simboli che tutti usano ma quasi nessuno sa da dove vengono

Ci sono una quantità incredibile di simboli che usiamo ogni giorno senza fermarci a pensare da dove vengono. Oggi abbiamo deciso di cercare le origini di alcuni di loro. Vediamo se li conoscevi.

## La croce dell’ospedale

Ci riferiamo alla croce di corna larghe e simmetriche (sempre della stessa lunghezza sia verticalmente che orizzontalmente) e non alla croce cristiana che è a corna strette e con l’orizzontale inferiore spesso più lungo. Possiamo trovarlo in molte forme e colori diversi, ma più o meno tutti rispettano le stesse proporzioni della croce.

Henry Dunant di origine svizzera è il creatore della famosa Croce Rossa. Dopo essere stato testimone del fatto che i soldati feriti nella battaglia di Solferino non ricevevano cure mediche universali, si propose di migliorare il sistema e si incontrò con il futuro Comitato Internazionale della Croce Rossa (CICR), per adottare un unico segno distintivo, che avrebbe avuto supporto legale, per indicare l’obbligo di rispettare i servizi medici delle forze armate indipendentemente dalla loro parte.

henrydunant Il 26 ottobre 1863, fu convocata la prima Conferenza Internazionale, che tra l’altro adottò la croce rossa su sfondo bianco come emblema distintivo universale. Non è stato scelto per motivi religiosi, è semplicemente il negativo della bandiera della Svizzera, il paese promotore di questa organizzazione.

L’emblema della mezzaluna rossa era anche accettato come segno distintivo nei paesi islamici. L’organizzazione è stata ufficialmente rinominata Movimento Internazionale della Croce Rossa e della Mezzaluna Rossa. Col tempo è stato adottato anche nella società civile sia per gli ospedali che per marcare farmacie e parafarmacie, utilizzando altri colori.

## Farmacia
Farmacia E parlando di farmacie, nell’antica mitologia greca, il dio della medicina e della guarigione era Asclepio (Esculapio per i romani). Sua figlia, Igea, era la dea della pulizia e della guarigione. Cioè, mentre suo padre era legato alla medicina, lei deriva dalla parola igiene ed era incaricata di preparare i rimedi.

Ci sono sculture in diverse pose, ma è sempre stata rappresentata come una giovane donna, circondata da un serpente che versa veleno in un vaso. Più tardi, la rappresentazione è stata semplificata, lasciando solo il serpente e una tazza.

##Segno del dollaro
La verità è che ci sono due teorie, non una, sull’origine del simbolo ma entrambe rompono un cliché: non è nato negli USA ma nella Corona di Spagna.

simboliLa prima teoria è sostenuta dall’United States Bureau of Engraving and Printing, e dice che è un’evoluzione dell’abbreviazione spagnola Ps, che abbreviava pesos, piastre o pezzi da otto (i reales d’argento spagnoli). Diversi manoscritti del XVIII e XIX secolo notano che l’abitudine di scrivere la S sopra la P si diffuse gradualmente, sviluppando un equivalente vicino a “$”.

Il secondo, un po’ più forzato, dice che il simbolo “$” sarebbe una stilizzazione delle Colonne d’Ercole che apparivano sulle monete. Le barre verticali sarebbero le colonne e la S sarebbe la banda con la legenda “Plus Ultra” che le avvolgeva.

## SOS

Il segnale di soccorso più usato a livello internazionale. Entrò in uso all’inizio del XX secolo dopo essere stato approvato durante una conferenza internazionale a Berlino nel 1906 per sostituire il “CQD” fino ad allora utilizzato.

Popolarmente, si crede che questo segnale stia per “_Save Our Ship_” (“salva la nostra nave”), “_Save Our Souls_” (“salva le nostre anime”) o “_Send Out Succour_” (“invia soccorso”). Tuttavia, SOS non è l’acronimo di nessuna frase ed è stato scelto per la sua semplicità.

Questa rappresentazione è stata scelta perché potrebbe essere facilmente irradiata usando il codice Morse ed è meno probabile che venga persa o fraintesa. Si fa con una successione di tre impulsi brevi, tre impulsi lunghi e tre impulsi brevi (— – – – – —).

## Nike – _Just do it_

CC 1976 Gary Mark Gilmore, Utah (AP Photo/Ron Barker, File).
CC 1976 Gary Mark Gilmore, Utah (AP Photo/Ron Barker, File).
Nike Inc. deriva dal greco _Nike_, il nome della dea della vittoria. Il fatto che abbia presieduto a competizioni atletiche o militari è ciò che ha spinto l’imprenditore Phil Knight a dare il suo nome alla sua azienda. Il suo isotipo è ispirato a un’ala della dea Vittoria, l’equivalente di Nike per i romani, è stato creato da Carolyn Davidson nel 1971 per un insulto a $35.

Per quanto riguarda “_Just do it_”, che ha debuttato il 1° luglio 1988, non era originariamente uno slogan motivazionale. L’ispirazione è venuta dal motto “_facciamolo_”, le ultime parole pronunciate da Gary Gilmore, uno ‘_spree killer_’ conosciuto a livello internazionale per aver chiesto volontariamente la pena di morte dopo aver commesso due omicidi.

## Arroba

anfora Si potrebbe pensare che il simbolo arroba sia una costruzione recente ma non lo è. Deriva dall’arabo الربع (_ar-rub_), che significa: la quarta parte, ed era usato in Spagna per rappresentare un’unità di massa che avrebbe rappresentato “un’anfora” (antica misura di capacità).

Ci sono diverse teorie sui primi usi, ma il primo esempio scritto risale al 1536 ed è una lettera firmata da Francesco Lapiun, un mercante italiano, che la inviò da Siviglia a Roma.

Per quando le prime macchine entrarono in uso, in inglese, era già usato come sostituto della preposizione “_at_” in costruzioni come “100 psi @ 2000 rpm” (cento libbre per pollice quadrato “a” 2000 giri al minuto) e anche in documenti contabili con il significato di “al tasso di” (_at the rate of_).

## simbolo della pace

simbolo della pace
Riferimento non alla colomba bianca ma al simbolo rotondo della pace che ha avuto il suo apice durante gli anni 60 e il movimento _hippie_.

È stato creato un po’ prima, nel 1958, dal designer britannico Gerald Holtom per la campagna di disarmo “_British Campaign for Nuclear Disarmament_” e il suo acronimo è quello che originariamente significa nel linguaggio dell’alfabeto semaforico, anche se in seguito il suo significato sarebbe stato esteso al senso più generale di “pace” con cui viene interpretato oggi, non è altro che una N e una D in cima.

Ora su Hipertextual

  • Il OnePlus Watch è sospettosamente simile al Galaxy Watch Active
  • 10 film d’animazione Netflix che puoi goderti oggi
  • Dal koala al maiale, gli animali che passano più di metà giornata a dormire
  • .
  • Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *