Rassegna e opinione sul materasso Emma: è buono come sembra?

Emma2Se pensi che sia il momento di iniziare a cercare il tuo nuovo materasso e hai iniziato a cercare su internet, probabilmente avrai trovato diverse menzioni del materasso Emma.

Ma attenzione, non farti trasportare dal marketing o dai venditori che ti diranno solo cose buone per farti comprare.

In questa recensione vi diciamo tutto su questo materasso in modo che possiate decidere se è davvero quello di cui avete bisogno o meno.

È vero che, senza essere di fascia alta, il materasso Emma ha ottenuto ottime valutazioni da parte degli utenti per il suo rapporto qualità-prezzo.

Inoltre, ha il certificato di qualità OEKO-TEXⓇ 100, ed è stato scelto dalle organizzazioni dei consumatori di diversi paesi, tra cui l’OCU, miglior materasso 2018, 2019, 2020 e, ancora, nel 2021.

Ma vediamo in dettaglio le sue caratteristiche e se sarà una buona scelta per il tuo riposo.

Pro
  • Buon rapporto qualità-prezzo
  • Tutto sommato, è un buon rapporto qualità prezzo.prezzo
  • Si può provare per 100 notti
  • 10 anni di garanzia
  • Si adatta ad una vasta gamma di pesi
  • Si respira bene
Contras
  • Non adatto se avete gravi lesioni alla schiena
  • Non adatto a letti articolati di tipo ospedaliero, con un’inclinazione maggiore di 45⁰
  • Se pesate più di 100 kg, potrebbe non essere molto solido
CARATTERISTICHE. CARATTERISTICHE PRINCIPALI DEL MATERASSO EMMA

Tre strati di schiuma con diverse densità

Media/alta fermezza

Si adatta bene ad una vasta gamma di morfologie del corpo

Valido per dormire in coppia, con un’elevata indipendenza dal letto

Il produttore garantisce il prodotto per dieci anni, uno dei periodi di garanzia più alti sul mercato

Analisi del materasso Emma

Tre volte formula per migliorare il comfort

Per riposare correttamente, la composizione del materasso e il tipo di materiali utilizzati sono fondamentali. Nel caso del materasso Emma, viene utilizzata una combinazione di tre schiume di diversa densità il cui lavoro insieme ha fornito una buona stabilità e adattabilità nei nostri test per le persone in una gamma abbastanza ampia di peso corporeo (circa da 40 kg a 90 kg).

Vediamo in dettaglio come funziona ogni strato:

  • Strato inferiore. È il supporto del materasso, che gli dà solidità e consistenza. La schiuma fredda anatomica utilizzata è in grado di sostenere l’intera struttura per molti anni ed evita quella sgradevole sensazione di riposare su un materasso, non più morbido, ma privo di struttura e che inizia a deformarsi con il passare del tempo.
  • Strato intermedio. Questa è la chiave della distribuzione del peso e, insieme allo strato superiore, la ragione per cui si modella bene a pesi molto diversi. Con una schiuma viscoelastica che ha “memoria”, cioè, si adatta progressivamente al vostro movimento e cambiamenti posturali, bilanciando il peso del corpo.
  • Strato superiore. Questa è la parte più in contatto con il tuo corpo ed è fatta di schiuma Airgocell. Le sue proprietà aiutano lo strato di visco a distribuire uniformemente il peso del tuo corpo e forniscono anche traspirabilità per prevenire l’accumulo di calore e umidità, soprattutto in estate.

Morbidezza, abbastanza o troppo?

Secondo il produttore, questo è un materasso di fermezza medio/alta, che dovrebbe adattarsi alla maggior parte delle forme del corpo e posture. Ma la realtà è che se si proviene da un materasso molto solido si può impiegare qualche giorno per abituarsi alla sensazione di dormire su Emma.

Tuttavia, la nostra esperienza è stata positiva quando lo abbiamo provato con pesi abbastanza diversi e con una o due persone che dormivano nel letto. Il materasso si adatta progressivamente al corpo mantenendo un buon supporto nelle zone di maggiore pressione.

Flessione del materassoRicorda che è importante che il tuo materasso risponda in modo specifico alla pressione che eserciti con le diverse parti del corpo, poiché non è lo stesso che il nostro peso poggi su tutta la schiena, o che ci giriamo e ci appoggiamo sulla spalla o sul bacino. E naturalmente, la pressione che possiamo esercitare con le braccia o le caviglie è molto minore.

Questa capacità di adattamento differenzia un buon materasso da uno meno buono, e condizionerà, a medio termine, la qualità del nostro sonno.

Si prega di notare che Emma non è un materasso terapeutico in quanto tale. Pertanto, se il vostro medico/fisioterapista vi ha raccomandato un materasso terapeutico specifico, questa non è l’opzione che fa per voi.

Prestazioni estive e invernali

Tornare il materassoAlcuni produttori raccomandano di ruotare il materasso in senso longitudinale (cioè mettendo la testa sui piedi) e di girarlo ogni tanto, preferibilmente con i cambi di stagione.

Questo viene fatto per evitare le deformazioni o per “distribuirle”, supponendo che si presentino. Inoltre, perché l’imbottitura di un lato viene preparata con un tessuto più caldo per l’inverno e l’altro è più fresco per l’estate.

Diciamo la verità: tutti abbiamo avuto materassi di questo tipo e tutti abbiamo dimenticato di fare questa manutenzione in data.

Il materasso Emma non ha bisogno di queste manovre di svolta perché ha una sola posizione. L’effetto della sua combinazione di schiume si ottiene mettendola nella direzione indicata dal produttore. E questo è tutto.

Ma la traspirabilità potrebbe soffrire se non è a doppia faccia? Secondo i nostri test, lo strato superiore di Airgocell e il tessuto del coprimaterasso riescono a dissipare l’umidità e il calore in modo efficiente.

Tuttavia, dobbiamo dirvi che non abbiamo testato il materasso sopra i 25°C, quindi non possiamo garantire le sue prestazioni al di sopra di questa temperatura.

Niente di meglio che testare

Testare il materasso Non importa quanto dettagliate siano le recensioni o le opinioni positive che leggi online, questo non garantisce che un materasso sia comodo per te.

Il nostro consiglio? Prova il materasso. Ma non in un negozio. Provatelo a casa per diverse notti e solo allora saprete davvero se è quello che state cercando.

In questo caso, pensiamo che sia un punto importante che il produttore del materasso Emma vi permette di provarlo senza impegno per 100 notti.

Se non siete ancora completamente soddisfatti, potete restituirlo senza penalità e senza costi aggiuntivi.

Se volete provare il materasso Emma, ecco il link al sito del produttore.

Voglio provarlo

Rivestimento

La parte superiore del rivestimento è leggera, realizzata con materiali che garantiscono una corretta gestione della traspirazione. Il resto è di colore grigio scuro, con maniglie laterali che facilitano il lavoro di spostamento, se si vuole cambiare posto o riposizionarlo sulla base del letto.

Per quanto riguarda la facilità di pulizia, gli diamo un 10 per avere una cerniera che permette di aprire completamente il contorno della copertura e rimuovere il rivestimento senza complicazioni per lavarlo in lavatrice.

Non scivolare

Anche se è solo un dettaglio, ci è piaciuto che il materasso Emma, nella parte inferiore del suo rivestimento, ha materiali che impediscono di scivolare sulla base del letto o sul canapè.

È molto fastidioso che il materasso si muova quando la superficie che abbiamo come base nella nostra camera da letto non ha fermi, quindi la base antiscivolo è qualcosa da ringraziare, soprattutto se lo si usa in un letto articolato.

La garanzia, un punto importante

In questo caso, non abbiamo nulla da obiettare. È chiaro che il produttore è fiducioso nei risultati del suo materasso, dato che offre una garanzia di 10 anni.

Sembra che siano così sicuri della qualità del prodotto che garantiscono che durante almeno quel tempo il materasso manterrà intatta la sua stabilità, non avrà deformazioni e i suoi materiali continueranno a fornire un buon comfort e adattabilità. Tenete presente che di solito si consiglia di cambiare materasso dopo quel periodo, quindi… il vostro acquisto sarà completamente coperto.

Unboxing del materasso Emma

Se vuoi saperne di più sul materasso e vederlo dal vivo, non perdere il nostro video unboxing:

A chi consigliamo l’Emma?

Per le sue caratteristiche, il materasso Emma è una buona scelta per i seguenti profili:

Persone di qualsiasi età che pesano tra i 40 e i 90 kg circa

Utenti che cercano un materasso con una buona sensazione di comodità ma con un livello di fermezza medio/alto e coloro che non amano affondare in eccesso

Letti matrimoniali. quando una delle due persone si muove molto durante il sonno o con pesi diversi

Se vuoi cambiare materasso ma non la base e cerchi un materasso con buone prestazioni e traspirabilità indipendentemente dalla base

Se hai un letto articolato, a condizione che l’inclinazione non superi i 45°

Se non sapete esattamente quale tipo di materasso si adatta meglio a voi e preferite poterlo provare a casa prima di prendere la decisione finale

A chi non consigliamo questo materasso:

Persone con lesioni alla schiena. In questo caso, il medico o il fisioterapista possono consigliare un materasso terapeutico specifico

Persone anziane con poca mobilità o con malattie che richiedono loro di rimanere un gran numero di ore a letto. Per questi profili, un materasso antidecubito è molto più comodo

Utilizzare in letti articolati che si piegano più di 45°, come i letti d’ospedale

Valutazione degli utenti

Al di là della nostra analisi e opinione, potresti anche trovare utile dare uno sguardo alle opinioni di altri utenti che hanno provato il materasso.

Vedi le recensioni degli utenti

Dove puoi comprare il materasso Emma

Il materasso Emma è disponibile online e in alcuni negozi fisici. Puoi vedere le opzioni di prezzo e comprarlo direttamente dal sito del produttore a questo link:

Vedi prezzo

Confronto con altri materassi

Nota: se lo vedi da mobile scorri la tabella con il dito per vedere tutte le colonne.

.

Modello Prezzo Peso Altezza Firmness Composizione Proof
Materasso EMMA
Materasso Emma
19 kg 25 cm medio – Viscolastic (4 cm)
– Airgocel
– Schiuma freddo
100 notti
Lo Monaco Criolatex Eco10
Lo Monaco Criolatex
16 kg 18 cm basso/medio – Cryolatex 14 notti
Sapphire Sleeper
Sapphire Sleeper
12 kg 21 o 24 cm medio/alto – Viscolastic (2 cm)
– Eliocel schiuma
-.-

La tabella è stata generata confrontando i dati corrispondenti a un materasso 90 x 190 cm.

Materasso Emma vs LoMonaco Criolatex Eco10

Emma vs LoMonaco

LoMonaco è un marchio classico dei materassi in lattice, e questo modello è un’opzione da considerare se sai che vuoi che il tuo materasso sia fatto di questo materiale. Questo modello si basa su quello che il produttore chiama Criolátex, un prodotto registrato della marca che, in breve, è un’anima di lattice con un trattamento a freddo brevettato da LoMonaco.

Grazie a questo trattamento, la traspirazione è migliorata, che è sempre uno dei fattori più problematici dei materassi di lattice. Anche così, si dovrebbe arieggiare di tanto in tanto e metterlo su una base molto traspirante, come una rete a doghe, soprattutto se si vive in una zona molto umida o la vostra casa non ha una buona ventilazione.

Il LoMonaco è una buona scelta se siete alla ricerca di una fermezza piuttosto bassa. Cioè, se vi piacciono i materassi morbidi, soprattutto se siete molto magri.

Ma se volete dimenticare la manutenzione, che il vostro materasso funziona con qualsiasi base e siete alla ricerca di una fermezza medio/alta, forse il materasso Emma si adatta meglio alle vostre esigenze.

Il prezzo è anche un fattore importante da pesare quando si sceglie. Tenete presente che il lattice è un materiale costoso, quindi preparatevi a una grande spesa. A meno che non prendiate un’offerta unica da LoMonaco, il materasso Emma è considerevolmente più economico.

Materasso Emma vs Dormio Sapphire

Emma vs Sapphire

Un’altra opzione che vi proponiamo è il materasso Dormio Sapphire, con cui completiamo le gamme di durezza che troverete in questo confronto.

Questo materasso è nella parte alta della tabella di durezza, quindi piace a chi preferisce sensazioni meno avvolgenti. Questo perché il suo componente principale è Eliocel, una schiuma ad alta densità che fornisce proprio questo: fermezza. Quindi se sei uno di quelli che dormono su una tavola, e più dura è meglio è, questo materasso può essere un’opzione interessante.

Questo materiale è forse meno versatile di altre schiume o lattice, ma compensa aggiungendo uno strato di viscoelastico di 2 centimetri che porta un po’ di comfort. Anche se, in confronto, lo strato viscoelastico del materasso Emma è due volte più spesso, quindi la differenza di sensazione è evidente.

Il cambiamento dei materiali si nota anche nel prezzo. Il Sapphire è un materasso economico, adatto a qualsiasi tasca. Se vi piace dormire su una superficie solida e non avete problemi di schiena, questa può essere la vostra scelta. Tuttavia, se siete disposti a investire un po’ di più – e pensate di ammortizzare l’investimento in dieci anni – per avere un materasso con materiali di qualità superiore e più adattabili la nostra raccomandazione è ancora la Emma.

Altri aspetti rilevanti

A casa in una scatola

Uno dei problemi di spostare un materasso è che sono molto ingombranti. In questo caso, l’Emma arriva sottovuoto (riducendo notevolmente le dimensioni del materasso, come si può vedere nel video unboxing qui sopra) e in una scatola con maniglie, rendendolo facile da maneggiare.

E questo è importante? Beh, dipende da come è la vostra casa. Se avete la stanza accanto all’ingresso o vivete in un monolocale di 40 m2, l’imballaggio del materasso è poco rilevante. Ma se vivete in un grande appartamento, con scale o piccoli spazi attraverso i quali il materasso deve passare, probabilmente apprezzerete che il box del materasso non è ingombrante e facile da spostare.

Manutenzione

Il materasso non ha bisogno di nessuna cura particolare che sia indicata dal produttore. Come detto sopra, non c’è bisogno di girarlo per bilanciare l’usura.

Tuttavia, arieggiarlo di tanto in tanto o aspirare la tappezzeria con un aspirapolvere per acari della polvere è sempre consigliato per mantenerlo in ottime condizioni. Dovresti anche rimuovere il rivestimento e lavarlo di tanto in tanto, per assicurarti di mantenerlo in condizioni igieniche ottimali.

Se vuoi saperne di più, ti raccontiamo tutto in questo articolo su come mantenere il tuo materasso in condizioni igieniche ottimali e alcuni trucchi per rimuovere le macchie ostinate.

Domande frequenti sul materasso Emma

Di che materiale è fatto?

Il materasso è composto da 3 tipi di schiuma di diverse densità e caratteristiche, con uno spessore totale di 25 cm.

Lo strato inferiore (17 cm) è fatto di schiuma fredda anatomica ed è quello che fornisce solidità e consistenza. Lo strato intermedio è uno strato di 4 cm di viscoelastico, responsabile dell’adattabilità del materasso. Lo strato superiore di schiuma Airgocell (4 cm) aiuta il visco a distribuire il peso e migliora la traspirazione per evitare l’accumulo di calore e umidità.

Quanto è solido?

È un materasso medio/alto solido, che si adatta bene a una vasta gamma di pesi, dai bambini e adolescenti agli adulti. Ha una buona indipendenza dal letto, quindi non trasmette movimento nei letti matrimoniali, anche quando ci sono differenze di peso significative tra i dormitori.

Attenzione se pesate più di 100 kg o vi piacciono i materassi molto duri. In questo caso, potrebbe non fornirvi una fermezza sufficiente.

A chi è adatto il materasso Emma?

Per le sue caratteristiche e la sua composizione, è un materasso che si adatta abbastanza bene a un’ampia gamma di morfologie del corpo. Generalmente lo consigliamo a bambini e adulti di peso compreso tra 35-40 e 90-95 kg. Si comporta bene sia su letti singoli che su letti matrimoniali, anche quando una delle due persone si muove molto durante il sonno.

Di che tipo di base hai bisogno?

Il materasso può essere utilizzato con qualsiasi tipo di base, anche su letti articolati, purché non si inclinino più di 45°.

In caso di utilizzo di una rete a doghe, il produttore consiglia di non distanziarle più di 5 cm.

Ha una garanzia?

Sì, il materasso ha una garanzia di 10 anni. Inoltre, è possibile testarlo per 100 notti. Se non siete convinti, vi rimborseranno il denaro, lo riprenderanno gratuitamente e lo doneranno in beneficenza.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *