Questo è un Maid Cafe o Maid Cafe in Giappone con telecamera nascosta

Una delle cose più geek che abbiamo fatto durante tutti i nostri viaggi è stata quella di visitare un maid cafe o maid cafe in Giappone. Secondo me, ci sono poche cose più eccentriche, strane e particolari di questo tipo di posti e di tutto l’armamentario che circonda un tipo di ristorante che… beh, diciamo che bisogna capirli 😀 Per darvi un’idea, il maid cafè o maid cafè in Giappone è un tipo di ristorante che è nato in Giappone nel 2000 e si caratterizza soprattutto perché le loro cameriere sono vestite in stile cosplay, tipo “maid”, con le loro gonnelline e pizzi vari, dove tu sei il “padrone” e ti trattano e si rivolgono a te come tale, sì quello che si legge. E tutto sotto un atteggiamento “carino”, infantile e adorabile che i giapponesi amano. No, meglio non fare domande 😀 Basta guardare, tacere e ascoltare, hahaha. questo è il Giappone!

Tutti insieme ad Akihabara, in un Maid Cafe o Maid Cafe giapponese

Siamo appena arrivati a Tokyo e l’idea di dare un volto a questo tipo di posti era nella nostra top geeky things to do in Tokyo insieme ad altre cose come i karaoke, letti di nicchia o caffè per gatti 😀 E bene, dato che la maggior parte di questo tipo di ristoranti si trova nel quartiere geek per eccellenza di Tokyo, Akihabara, siamo andati lì 😀 Non potete immaginare la quantità di negozi di fumetti, figurine e merchandising di anime che si possono trovare in ogni angolo di questo quartiere. Per noi è diventato uno dei nostri posti preferiti in città, non solo per l’atmosfera “geek” ma anche per la quantità di cose divertenti che si possono fare al suo interno 😀 Davvero, è brutale. E bene, come potete immaginare, quale posto migliore per localizzare i maid cafè in Giappone se non in un quartiere come questo, dove ad ogni passo troverete ottocentomila “maid” che mostrano i loro menu.

Una delle cameriere del caffè di Akihabara in strada

La nostra prima esperienza in uno di questi caffè per cameriere in Giappone non è stata tutta positiva. In effetti… diciamo che è stato un po’ traumatico. Potremmo dire che più che un caffè cameriera siamo entrati in una piccola bisca, sporca, vecchia, non ventilata, corridoi sgangherati e una minuscola stanza senza finestre e dall’odore stantio dove una cameriera stava facendo strane carezze a un gruppo di quelli che sembravano gli Yakuzza 😀 Era per vedere quella situazione e uscire da lì ipso facto.

Le cameriere di MaiDreamin che fanno posturitas nel maid cafè

Per fortuna, dopo il primo trauma non ci siamo arresi e ci siamo messi al lavoro su internet alla ricerca di alcuni dei migliori maid cafè di Tokyo… dove per nostra fortuna, abbiamo trovato la catena MaiDreamin, che consiglio particolarmente, e dove l’esperienza è stata completamente diversa 😀 Niente a che vedere con il piccolo numero che abbiamo trovato nel primo dei siti 😀 Guardate le facce di giapponesi felici che abbiamo in questa foto.

Con una delle cameriere del Maid Café di Tokyo dove abbiamo mangiato

Appena arrivati, abbiamo preso posto e abbiamo già iniziato un affare super “carino” che chiamano “moe”. E cos’è il “moe”? Beh, è quello che è 😀 Lo stucchevole sollevato al cubo. Una media di 400 gesti adorabili e affettuosi al minuto. Facce da anime, tenerezze gioviali, bronci affettuosi e 80 mila inchini al secondo che ti faranno sentire tra lusingato e violato verbalmente 😀 Personalmente trovo questo atteggiamento suuuuper stucchevole, ma ….. beh, una volta all’anno non fa male.

Gelato alla vaniglia che ci hanno servito al Maid Cafe in Giappone

In questo tipo di posti ciò che colpisce sono i loro dessert dove troverai dai pancake e le bevande ghiacciate alle fresche coppe di gelato con gelatine a forma di animali. Insisto, tutto molto “carino”, molto carino e molto “da me a voi con tutto il mio amore”. Qui lascio un link al tripadvisor del posto dove siamo andati così potete farvi un’idea del tipo di cibo.

Diana che mangia al maid cafè di Tokyo

Ebbene, vi chiederete: come diavolo sono nati i maid cafè a Tokyo? Beh, anche se si può trovare pazzo, nato per servire il “otaku” e il suo gusto per questo tipo di carattere, le cameriere, che appare in entrambi i manga e anime e che sono così affascinati. Per loro queste cameriere sono la donna ideale: tenera, dolce, disponibile…

Gelato a forma di topo che ci hanno servito nel maid cafè in Giappone

In effetti, la prima cosa che ti dicono quando entri in un maid cafè se sei un ragazzo, è qualcosa come: “Okaeri-nasai mase, Goshujin-sama”, che significa qualcosa come “Benvenuto a casa, maestro”. Toccati il naso mariloli.

Fare uno spuntino in un Maid Cafe di Tokyo con un gelato

Ma la storia in questo tipo di posto non finisce qui. La parte migliore è la messa in scena che accompagna ogni vostra richiesta. Ed è che … questo tipo di ristoranti cosplay non sono solo famosi per il trattamento carino, l’abbigliamento delle cameriere o il cibo. No, no… 😀 la cosa più bella è che ogni volta che ordini qualcosa o ti servono qualcosa, il tutto è accompagnato da una coreografia smielata che dovrai fare insieme alla cameriera e con la quale ti assicuro mille risate 😀 In questo tipo di locali, la registrazione è super vietata, però, siamo riusciti a registrare parte di queste coreografie con una telecamera nascosta che qui vi lasciamo 😀

Secondi dopo aver eseguito tale coreografia ho chiesto una pillola di cianuro 😀 Purtroppo il mio suicidio è stato vano perché tutto il gelato che ho bevuto ha fatto una pellicola nel mio stomaco e la tortura è continuata con uno straordinario giro di carezze “carine” che abbiamo immortalato in un set di foto che abbiamo fatto con la cameriera sul palco del ristorante. Prima con la nostra macchina fotografica…

Posando con una de las camareras del MaiDreamin en Tokio

E poi con la polaroid di loro, in cui firmano, fanno dediche e disegnano cuori dei più carini. Guarda che cosa straordinariamente sdolcinata…

Foto polaroid che ti danno nel Maid Cafe di Akihabara

Come puoi vedere, l’esperienza di mangiare un pranzo, uno spuntino o una cena in un maid cafe di Akihabara è da non perdere. Personalmente non credo che lo ripeterei ma siccome tutti coloro che si accingono a fare un viaggio in Giappone dovrebbero andarci con la mente aperta e predisposta a fare e provare tutto… non potrei non consigliare questo posto che personalmente ritengo sia una delle cose più particolari che si possano fare a Tokyo.

Interno di MaiDreamin, il miglior maid cafè del Giappone in cui siamo andati

Se volete più informazioni e indirizzi su questo tipo di siti qui vi lascio l’indirizzo di MaiDreamin e qui un altro link a tutti i nostri post del Giappone che sicuramente vi ispireranno e vi aiuteranno a montare un viaggio figo come abbiamo fatto noi in tutto questo bel paese. Oh, e non dimenticare di seguirci su facebook e Instagram 🙂

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *