Proposta didattica di un testo lirico di Gabriela Mistral

Maria José Perez ci invia una fantastica risorsa per lavorare sulla comprensione di un testo lirico.

Con questa attività cerchiamo di rafforzare la comprensione di testi lirici, spesso più trascurati dalla nostra attenzione nello studio della lingua. La difficoltà di comprendere e interpretare i testi lirici diminuirà man mano che gli studenti si familiarizzeranno con un modo di espressione diverso dalla narrativa, dove il linguaggio figurativo, la soggettività e l’espressione dei sentimenti sono predominanti rispetto alla mera “storia” che talvolta sembra essere narrata. Proponiamo alcune attività, come suggerimenti, a partire da una semplice poesia di Gabriela Mistral.

Questo testo e la proposta didattica possono essere adatti alla 3a o 4a classe della scuola primaria.

Lascio qui l’attività che potete scaricare cliccando sulla freccia.

Gabriela Mistral
Dammi la tua mano e balleremo;
dammi la tua mano e mi amerai.

Come un solo fiore saremo,
come un fiore, e niente più…
Lo stesso verso canteremo,
allo stesso passo ballerai.
Come una spiga di grano ondeggeremo,
come una spiga di grano, e niente più.
Il tuo nome è Rose e io sono Hope;
ma il tuo nome lo dimenticherai,
perché saremo una danza
sulla collina e niente più…
Saremo una danza
sulla collina e niente più…
Siamo una danza
sulla collina….

Suggerimenti per lavorare su questo testo

1. Quale pensi sia il messaggio che l’autore vuole trasmetterci? In quali versi lo vedi meglio riflesso?

2. Scopri nella poesia parole che si riferiscono a diversi sensi: vista, tatto, olfatto, udito.

3. Scegli una parola in ogni strofa che nomini un elemento della natura.

4. Quali sentimenti vedi riflessi nella poesia? Indica le parole che indicano questo.

5. I nomi “Rose” e “Hope”, oltre a nominare persone, hanno un significato come sostantivi comuni. Puoi trovare altri nomi di persone che sono anche usati come nomi di cose?

6. L’autore è uno scrittore cileno (1889-1957) che ha ricevuto il premio Nobel per la letteratura. Il suo vero nome era “Lucila Godoy”, ma come scrittrice si firmava Gabriela Mistral. Conosci qualche autore, artista, cantante… che usa anche uno pseudonimo?

7. Cerca di memorizzare un versetto. Si può fare una recita collettiva con tre volontari che recitano ciascuno una strofa.

gabriela-mistral

download1

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *