Pratica del Buddha della Medicina e lode ai 21 Taras

“Il Buddha della Medicina (Sangye Menla) incarna la qualità curativa della nostra stessa mente. La Medicina Buddha è utile non solo per rimuovere gli ostacoli sulla via dell’illuminazione, ma anche per le malattie fisiche. La pratica purifica il nostro karma e promuove la pace interiore e la tranquillità. Anche al momento della morte, la pratica del Buddha della Medicina è molto utile perché cancella il karma negativo”. ~ Lama Zopa Rinpoche

A lunedì alterni dalle 19:00 alle 20:00 (vedi calendario), faremo la pratica guidata dei Buddha della Medicina. Questa pratica è una meditazione molto adatta a questi tempi, per la grande connessione che i Buddha della Medicina hanno con gli esseri viventi e specialmente con quelli che sperimentano più ostacoli. Per questo motivo e per i grandi meriti di questa pratica, è altamente raccomandata dal nostro direttore spirituale Kyabje Lama Zopa Rinpoche.

Le pratiche di meditazione guidate e strutturate sono conosciute come “sadhanas”. Nella sadhana del Buddha della Medicina, visualizziamo, meditiamo e chiediamo le sue benedizioni, che dedichiamo a fini specifici, come la salute – la nostra e quella degli altri – la fine degli ostacoli e, infine, il raggiungimento del completo Risveglio. Anche se questa sadhana è aperta a tutti coloro che vogliono beneficiarne, l’ideale per trarne il massimo vantaggio è avere un minimo di familiarità con le pratiche di meditazione devozionale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *