Pine Tree State Arboretum (Italiano)

All’inizio del XIX secolo, questa zona era di proprietà di diverse fattorie vicine. Dal 1835 fino al 1905, l’ospedale statale (ora Augusta Mental Health Institute-Augusta Mental Health Institute) acquistò e consolidò i terreni su entrambi i lati di Hospital Street come parte della fattoria dell’ospedale statale.

L’ospedale ha aperto nel 1840, e per più di un secolo, la fattoria dell’ospedale ha fornito colture e bestiame, così come terapia occupazionale ed esercizio per i detenuti.

Durante gli anni 1890, come parte del credo nel “trattamento morale” dei pazienti psichiatrici, era considerato auspicabile che una fattoria istituzionale fornisse un acro di terra per paziente. Questa quantità di terra era considerata adeguata a fornire un’opportunità di lavoro per tutti i pazienti, che si credeva potesse portare alla guarigione e alla buona salute.

Per un certo periodo, la fattoria aveva 600 acri, e per alcuni anni alla fine del XIX secolo, è stato mantenuto il rapporto di un acro per paziente. Entro la metà del 20° secolo, il numero di pazienti è aumentato, raggiungendo circa 1800 pazienti negli anni ’50.

I terreni agricoli sul lato est di Hospital Street continuarono ad essere usati dall’ospedale fino al 1972 per l’allevamento di latte, maiali, pollame e verdure.

Il Maine Forest Service (dipartimento di conservazione) ha iniziato lo sviluppo del Pine Tree State Arboretum nel 1981 con il finanziamento di sovvenzioni federali per la silvicoltura urbana. Durante quell’anno, furono piantati 120 alberi di varie specie e iniziò la costruzione di recinzioni, ponti, sentieri e una passerella.

Nel 1982, una società privata senza scopo di lucro è stata costituita per gestire l’area di 224 acri che stava diventando l’arboreto. Nel periodo dal 1982 al 1990, sono stati costruiti altri sentieri, recinzioni e ponti. È stato fornito un numero crescente di programmi educativi e tour. Inoltre, sono stati piantati altri 180 alberi di molte specie.

Nel 1990, il Viles Visitors Center fu completato e fu eletto un direttore esecutivo. Nel 1992, è stato firmato un contratto d’affitto di 99 anni con il Dipartimento della Conservazione, amministrato dal Bureau of Parks and Lands. Dal 1982, l’arboreto è stato gestito da un consiglio di amministrazione e da un comitato consultivo.

Nel giugno 1991, l’arboreto è stato certificato come “Tree Farm Demonstration Area” area di esposizione forestale vivaistica. La collezione di Hosta fu portata nel Maine dal Massachusetts quando l’Arnold Arboretum la vendette nel 1992. L’arboreto aumenta continuamente le sue attività educative, il suo sistema di sentieri e la sua collezione di alberi e piante.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *