Perché i tuoi capelli cadono così tanto e quando dovresti preoccuparti?

Si stima che ogni giorno tutti noi perdiamo tra i 50 e i 100 capelli, il che, secondo gli specialisti in dermatologia, è assolutamente normale. Tuttavia, se sei preoccupato di vedere i tuoi capelli rimanere nella doccia o nel pettine, condivideremo con te le cause e quando questo può essere un segno di alopecia.

Guarda anche: La donna trans che ha trovato nei suoi capelli la forza di essere quello che è

“Nel cuoio capelluto abbiamo capelli in diverse fasi: alcuni stanno crescendo, altri si sono stabilizzati e altri devono cadere. Non c’è niente di cui preoccuparsi”, dice alla BBC Mundo Leyre Aguado, dermatologo della Clínica Universidad de Navarra.

Da parte sua, Ramón Grimalt ha detto al medium inglese che i capelli umani cadono e si rinnovano ogni giorno, una cosa chiamata “sostituzione”, soprattutto all’inizio dell’autunno.

“Se i miei capelli sono sostituiti, sono sano. Se i miei capelli cadono, è un buon segno: i nuovi capelli sotto stanno spingendo i vecchi verso il basso”, dice Grimalt.

Ragioni per cui i capelli cadono

    • Il processo d’invecchiamento, la genetica.
    • Perdita o aumento di peso costante, squilibri ormonali.
    • Effetti collaterali dovuti all’assunzione di farmaci.
    • Malattie come lupus, sifilide, ipertiroidismo o iperpatia, carenza di ferro, zinco o biotina.
    • Infezione fungina del cuoio capelluto.
    • Alopecia areata o alopecia traumatica (quest’ultima è dovuta a quando il cuoio capelluto è sottoposto a trazione, calore estremo o prodotti chimici molto forti).

    Perché si nota una grande perdita di capelli in questi giorni?

    Melanie Mcpherson, specialista in dermatologia, ha avvertito “Utile e interessante” che giugno o luglio è probabile che sia l’inizio di un nuovo periodo di perdita di capelli a causa dello stress che stiamo vivendo ora a causa della pandemia.

    Quando dovresti preoccuparti?
    Una spazzola piena di capelli non è un segnale d’allarme, ma notare meno capelli in testa sì. Come fai a saperlo? Confronta una foto dell’anno scorso con una attuale. Questo è un buon modo per rilevare se ci sono aree più “chiare” sulla tua testa. Vedi meno capelli? Questo è il segno.

    Gli esperti raccomandano di non andare in farmacia o dal parrucchiere a prendere qualcosa per i tuoi capelli, è meglio andare dal medico per un esame e trovare la radice del problema.

    Con informazioni da BBC Mundo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *