Natura spinosa

Nome botanico: Mammillaria zeilmanniana
Altri nomi: Mammillaria crinita – Chilita pubispina – Mammillaria duwei – Mammillaria brevicrinita
Nome comune: Cactus di Zeilmann
Famiglia: Cactaceae
Origine: Cresce ad alta quota in zone desertiche, situato nel Messico centrale.
Condizione: Perenne
Descrizione: Cactus con un piccolo corpo sferico, a volte un po’ ovale, con la zona centrale dell’apice infossato.
Ha tubercoli cilindrici disposti in una curva. Le areole hanno spighe sottili e lanugine biancastra quando il cactus è giovane.
Intorno al corpo germogli che aiutano a espandere il cespuglio.
Disporre: Meglio in contenitore mentre l’esemplare è piccolo.
Periodo di fioritura: Può verificarsi in qualsiasi momento dell’anno che c’è una buona temperatura.
Fiore: Piccolo formato da numerosi petali di rosa, bianco o viola prosa.
Situazione: Pieno sole tutto l’anno ma riparandolo durante l’estate dalle ore più intense.
Singolarità: La cosa più unica di questo cactus è l’abbondanza della sua fioritura e che questo si manifesta in un cerchio.
Acqua: Regolare in estate, lasciando asciugare il terreno per annaffiare di nuovo, più distanziato il resto delle stagioni.
In inverno quasi non richiede acqua. Fare attenzione che il substrato non sia saturo.
Cura speciale: È importante lasciarla riposare durante la stagione invernale perché la fioritura è copiosa.
Frutti: Sono lunghi circa 10 cm e contengono numerosi semi neri.
Abonazione: Piccole quantità una volta al mese.
Curiosità: Tollera le gelate passeggere.
Riproduzione: Si riproduce facilmente per seme e per mezzo dei germogli che nascono alla base della pianta.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *