MELOVINE 2X25 IMPIANTI

MELOVINE®
Melatonina
in impianto sottocutaneo
Laboratorio
CEVA ANIMAL HEALTH
Forma farmaceutica:
Impianto sottocutaneo (Imp.s.)
Composizione: per impianto:
Melatonina 18,00 mg.
Proprietà farmacologiche:
La melatonina, il principio attivo di Melovine®, è un ormone secreto naturalmente dalla ghiandola
pineale. La melatonina è il messaggero che informa il corpo delle variazioni nella
durata dei giorni durante l’anno. La sua secrezione avviene durante la notte ed è proporzionale alla durata della notte.
Nelle pecore, l’aumento progressivo della durata delle notti a partire dal solstizio d’estate
ca un aumento della secrezione di melatonina, che porta all’induzione dell’attività sessuale.
L’impianto Melovine® simula questo fenomeno; ogni impianto rilascia progressivamente la melatonina
nel corso di 3 o 4 mesi a tassi comparabili a quelli osservati durante la fase di secrezione notturna endogena.
Nelle condizioni d’uso raccomandate, Melovine® stimola l’inizio precoce dell’attività
sessuale e migliora l’efficienza riproduttiva delle femmine trattate prima della stagione
sessuale naturale, aumentando la percentuale di femmine gravide (fertilità) e il numero di agnelli
nati per femmina (prolificità).
Interazioni e incompatibilità:
Nessuna descritta.
Indicazioni e specie di destinazione:
Sovrapposte e agnelle mature:
– Aumentare la fertilità.
– Anticipa la data del parto di qualche giorno, a seconda delle razze e dei sistemi di produzione.
Capre sessualmente mature:
– Migliora la fertilità e la fecondità delle capre in anestro stagionale.
Contraindicazioni:
Non descritte.
Effetti collaterali:
Non descritti.
Via di somministrazione:
Sottocutanea.
Posologia:
Un impianto per pecora, agnella o capra, per via sottocutanea, secondo il seguente programma:
Pecore:
– Giorno 1: Circa 30 settimane prima della data di parto, isolare le pecore da
muttoni, se non sono normalmente separate.
– Giorno 7: Somministrare un impianto sottocutaneo alla base dell’orecchio dall’inizio di marzo nella
maggior parte delle razze e dalla fine di maggio per le razze più stagionali come la Lacha.
– Giorno 47: 40 giorni dopo la somministrazione dell’impianto introdurre i maschi.
L’attività sessuale può non iniziare immediatamente, ma dopo 14-21 giorni. L’
introduzione di arieti vasectomizzati durante i primi 14 giorni permette un ulteriore raggruppamento degli
abbinamenti. Il picco di attività sessuale si verifica tra i 25 e i 35 giorni dopo l’introduzione dei morozoi. L’intervallo di tempo tra l’impianto e l’introduzione dei maschi non dovrebbe essere
inferiore a 30 giorni né superiore a 50 giorni.
Capre:
– Giorno 1: Circa 30 settimane prima della data del parto, isolare le capre dai maschi, se non sono normalmente separati.
Somministrare un impianto sottocutaneo alla base dell’orecchio a partire da aprile.
– Giorno 45: 45 giorni dopo la somministrazione dell’impianto introdurre i maschi
Modo di somministrazione: Somministrare alla base dell’orecchio utilizzando una speciale pistola dotata di
un ago e una guida in cui è stata fatta scivolare la cartuccia di 25 impianti. Inserire l’ago nell’area sottocutanea. Premi il grilletto della pistola per rilasciare un impianto. Rilasciando il grilletto, la cartuccia avanzerà di un passo nella guida della pistola per preparare il posizionamento di un impianto nell’animale successivo. Disinfettare l’ago della pistola tra ogni somministrazione.
– Il prodotto è ben tollerato nelle cagne gravide ma non è ovviamente efficace.
– Precauzioni speciali:
– Melovine® non è un metodo di sincronizzazione dell’estro.
– Solo le femmine sessualmente mature possono essere trattate con Melovine®.
– I tassi riproduttivi ottenuti nelle pecore trattate con Melovine® per anticipare la stagione sessuale non sono superiori a quelli ottenuti durante la stagione riproduttiva naturale.
– Melovine® non è una soluzione ai problemi riproduttivi associati a processi patologici (aborti, mastiti), cattive condizioni sanitarie, squilibri nutrizionali o qualsiasi altra causa, quindi, non è raccomandato l’uso di Melovine® in pecore che presentano tali
disordini.
– Evitare il deterioramento degli impianti. Per l’impianto, usare solo aghi in buone condizioni.
– Rispettare le condizioni abituali di igiene durante l’impianto.
Tempo di attesa:
Carne e latte: nullo.
Modalità di conservazione:
Proteggere dall’umidità e da temperature superiori a 30°C.
Osservazioni:
Su prescrizione veterinaria.
Presentazione:
Box con 50 impianti (2 cartucce da 25 impianti).
Reg Nº:
1274 ESP.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *