Medium, medium e medium: come scegliere la parola giusta

Le parole “medium”, “medium” e “medium” hanno una vasta gamma di significati e usi, alcuni dei quali sono strettamente legati e altri completamente separati. Tutto può riferirsi al materiale usato da un artista per creare un’opera d’arte, come in “Il mio medium preferito è la pittura acrilica.”

Tuttavia, “medium” può anche descrivere una dimensione relativa (né grande né piccola), mentre “media” si riferisce generalmente alle notizie elettroniche e ai mezzi di intrattenimento. Un altro significato della parola “medium” è una persona che sostiene di essere in grado di comunicare con i morti.

Come usare “Media”

La parola “media” è complessa perché il suo significato è cambiato drasticamente in un periodo di tempo relativamente breve. È nato come plurale della parola “medium”, che significa “intermedio” o “mezzo”, ed è stato anche usato per descrivere materiali artistici multipli, come la pittura, l’argilla, il metallo, ecc.

Antorno agli anni 1920, la parola “media” fu usata per la prima volta per descrivere i mezzi di comunicazione, e fu coniato il termine “media”. Nel corso dei decenni, il termine è diventato onnipresente ed è stato usato per descrivere una varietà di diversi mezzi di comunicazione di massa, compresi “mass media”, “media di intrattenimento” e “social media”.

Tecnicamente, la parola “media” dovrebbe essere usata solo come plurale della parola “media”. Ma negli ultimi anni, i “media”, come i “dati” e l'”agenda”, sono stati trattati come singolari in certi contesti (soprattutto nell’inglese americano). Molti redattori sono a loro agio nell’usare la parola sia al singolare che al plurale.

Come usare “medium”

“Medium” ha molteplici significati, ognuno distinto dagli altri. Nella maggior parte dei casi, è usato come sostantivo, ma può anche essere usato come aggettivo in alcune circostanze.

    • È la forma singolare di “media” e, come tale, può indicare un singolo materiale artistico o un singolo mezzo di comunicazione: “Internet è un importante mezzo di comunicazione”.
    • “Medio” significa anche intermedio: né grande né piccolo. Per esempio, “Il sospetto era di media altezza”.
    • Un mezzo può essere un’agenzia per fare qualcosa o raggiungere un obiettivo. Per esempio, “La tecnologia è un mezzo per cambiare”.
    • Un mezzo può essere una sostanza che circonda o contiene qualcos’altro. Per esempio, “La capsula di Petri conteneva un mezzo usato per far crescere le cellule tumorali”.
    • Un medium è anche un individuo che sostiene di avere la capacità di comunicare con i morti. Per esempio: “La medium ha guardato nella sua sfera di cristallo e ha visto il mio defunto marito”.

    Come usare “medium”

    “Mediums” è un sostantivo plurale e il suo uso è più limitato di “medium”. È anche limitato dal fatto che una singola uscita di comunicazione può essere chiamata “medium”, ma più uscite di comunicazione sono sempre chiamate “medium”. Pertanto, il termine “medium” è la forma plurale di “medium” quando “medium” è usato come sostantivo, a meno che “medium” sia usato per riferirsi a una via di comunicazione.

    Esempi

    È complicato mostrare esempi di tutti i tipi di utilizzo di “medium”, “medium” e “mezzi”, ma le regole empiriche rendono facile selezionare la parola corretta:

      • “Mediums” sia al singolare che al plurale: “Mediums” è un sostantivo collettivo che si riferisce ai “media” (per esempio, televisione e giornali). “Media” può riferirsi a più media o a un singolo media. Allo stesso tempo, però, “media” è il plurale di “medium”. Così, “I media stanno avendo una giornata campale”, è corretto, ma lo è anche “Io lavoro in diversi media, tra cui argilla e fibra”.
      • “Medio” come sostantivo o aggettivo: nella maggior parte dei casi, “medio” è usato come aggettivo per descrivere una qualità intermedia; per esempio, una bevanda di media grandezza, una bistecca di media cottura, o una “media felice” tra due estremi. In alcuni casi, tuttavia, è usato come sostantivo per indicare un mezzo per trasmettere una forza o un effetto o una sostanza avvolgente. Così, “Il suono viaggia attraverso il mezzo dell’aria” è corretto, così come “Il miglior mezzo per coltivare quella pianta è il terriccio commerciale”.
      • “Media” come sostantivo plurale: “Media” è il plurale di “medium”, a meno che “medium” non si riferisca a un canale di comunicazione. Così, mentre è corretto dire che “l’esperimento di Jane consisteva nel mettere i batteri in vari media per vedere se sarebbero cresciuti”, non è corretto dire che “vari media hanno portato la storia dell’incidente d’auto nei loro segmenti di notizie locali”.

      Come ricordare le differenze

      • “Mediums”, come la stragrande maggioranza dei plurali inglesi, finisce con la lettera “s”, mentre gli altri due termini no. Pertanto, “medium” è sempre un sostantivo plurale.
      • In generale, se il soggetto è la comunicazione o le arti, si usa “medium”. Se l’argomento è l’arte o la scienza, “medium” è più probabile che sia corretto.
      • Se stai descrivendo qualcosa di dimensioni o qualità intermedie e hai bisogno di un aggettivo, scegli “medium.”
      • Se hai bisogno di qualcuno che comunichi con una persona cara deceduta, scegli sempre “medium.”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *