Medicine per ADHD

ADHD è un problema che colpisce più spesso i bambini. Anche gli adulti possono essere colpiti. Le persone con ADD possono avere problemi con:

  • la capacità di concentrarsi
  • essere eccessivamente attivi
  • comportamento impulsivo

I farmaci possono aiutare a migliorare i sintomi dell’ADD. Anche specifici tipi di psicoterapia possono aiutare. Lavorare a stretto contatto con i fornitori di assistenza sanitaria per garantire che il piano di trattamento abbia successo.

TIPOLOGIE DI MEDICAZIONI

Gli stimolanti sono il tipo più comunemente usato di farmaci per ADHD. A volte vengono invece utilizzati altri tipi di farmaci. Alcuni farmaci sono presi più di una volta al giorno, mentre altri sono presi solo una volta al giorno. Il tuo fornitore deciderà quale farmaco è meglio.

Conosci il nome e la dose di ogni farmaco che prendi.

Trovare il giusto farmaco e la tua dose

È importante lavorare a stretto contatto con il tuo fornitore per assicurarsi che il farmaco giusto sia dato alla giusta dose.

Prendi sempre il tuo farmaco come ti è stato prescritto. Parla con il tuo medico se un farmaco non controlla i tuoi sintomi o se hai degli effetti collaterali. Potrebbe essere necessario cambiare la dose o provare un nuovo farmaco.

CONSIGLI DI MEDICAZIONE

L’effetto di alcuni farmaci ADHD si esaurisce durante il giorno. Prenderli prima della scuola o del lavoro può permettere loro di funzionare quando ne avete più bisogno. Il tuo fornitore ti consiglierà su questo.

Altri consigli sono:

  • Ripristina il tuo farmaco prima che finisca.
  • Chiede al tuo fornitore se il farmaco deve essere preso con il cibo o a stomaco vuoto.
  • Se hai problemi a pagare il farmaco, parla con il fornitore. Ci possono essere programmi che offrono medicine gratis o a basso costo.

CONSIGLI DI SICUREZZA PER LA MEDICAZIONE

Impara gli effetti collaterali di ogni medicina. Chiedete al vostro fornitore cosa fare in caso di effetti collaterali. Chiamatelo se voi o il vostro bambino notate effetti collaterali come:

    • Dolore allo stomaco
    • Problemi ad addormentarsi o a rimanere addormentati
    • Mangiare meno o perdere peso
    • Tic o movimenti a scatti
    • Cambiamenti di umore
    • Cambiamenti di umore. Cambiamenti d’umore
    • Pensieri insoliti
    • Sentire o vedere cose che non ci sono
    • Battito cardiaco accelerato

Non usare integratori o rimedi erboristici senza consultare il tuo fornitore. NON fare uso di droghe illecite. Alcuni di questi possono far sì che i tuoi farmaci ADHD non funzionino bene o abbiano effetti collaterali inaspettati.

Controlla con il tuo fornitore per vedere se ci sono altri farmaci che non dovrebbero essere presi allo stesso tempo dei tuoi farmaci ADHD.

Suggerimenti per i genitori sui farmaci

Rafforza regolarmente il piano di trattamento del tuo fornitore con tuo figlio.

I bambini con ADD spesso dimenticano di prendere i loro farmaci. Chiedete a vostro figlio di creare un sistema, ad esempio utilizzando un organizzatore di pillole. Questo può ricordargli di prendere la medicina.

Tenere d’occhio gli effetti collaterali. Chiedete al vostro bambino di parlarvi di eventuali effetti collaterali. Ma tenete presente che vostro figlio potrebbe non capire quando sta sperimentando questi effetti. Chiama subito il tuo medico se il tuo bambino ha un effetto collaterale.

Stai attento a possibili abusi di farmaci. I farmaci di tipo stimolante per l’ADHD possono essere pericolosi, soprattutto in dosi elevate. Per assicurare che tuo figlio usi i farmaci in modo sicuro:

    • Parlare con tuo figlio dei pericoli dell’abuso di farmaci.
    • Insegnare a tuo figlio a non condividere o vendere i suoi farmaci.
    • Tenere sotto controllo i farmaci di tuo figlio.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *