Mason e Dixon (Thomas Pynchon Library


Recensione del libro

Questo è vero, questa è Storia: Charles Mason (1728-1786) e Jeremiah Dixon (1733-1799) erano un astronomo inglese pensieroso e un geometra esultante,Questo è vero, questa è Storia: Charles Mason (1728-1786) e Jeremiah Dixon (1733-1799) erano un astronomo britannico pensieroso e un geometra esaltato, al soldo della Royal Society, responsabili di aver tracciato la linea che separava gli stati (allora colonie) della Pennsylvania e del Maryland, ancora oggi conosciuta come la Linea Mason-Dixon, che – involontariamente – finì per delimitare il famigerato confine tra feudi schiavisti e territori liberi negli Stati Uniti d’America.Nel romanzo di Thomas Pynchon, questa è un’altra storia: Indiani feroci e rozzi coloni; battaglie navali ed esplorazioni terrestri; trame gesuitiche ed erotismo sfrenato; macchinazioni politiche e caffeina; apparizioni esilaranti di George Washington (che fuma erba), Benjamin Franklin e Samuel Johnson; un maestro cinese di feng shui e l’origine del ketchup; in breve, il ritratto più irrazionale, epico e parodico dell’alba dell’età contemporanea. Tutto questo e molto di più, con protagonista una coppia di eroi destinati ad essere famosi come quelli formati da Don Chisciotte e Sancho, Sherlock Holmes e Watson, o Laurel e Hardy.Passate, dunque, a leggere l’opera magna che Thomas Pynchon stava scrivendo, dicono, da più di vent’anni e la cui pubblicazione è considerata l’evento letterario della fine di questo secolo. Pubblicato negli Stati Uniti nel 1997, appare ora in una magistrale traduzione di Jordi Fibla, che ha investito quasi due anni in questo arduo compito.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *