Maryland’s “Greenest City”

Grazie agli sforzi di un sindaco, più di 1.100 alberi sono stati piantati in un’area urbana dal 2008.

Una foresta può crescere ovunque ci sia spazio per piantare un albero, anche nelle città.

Questo è importante per il quasi 80 per cento degli americani che vivono in aree urbane e dipendono dai benefici ecologici, economici e sanitari che gli alberi offrono.

Forest Heights, una città di 2.400 nello stato del Maryland, non lontano da Washington, D.C, nonostante il suo nome, non era una comunità piena di alberi. Ma tutto è cambiato grazie al suo sindaco, Jacqueline Goodall.

“La mia visione per la nostra città è che sia la città più verde del Maryland”, ha detto il sindaco. Dal 2008, Goodall stessa ha piantato 1.100 alberi.

Almeno 500 alberi supplementari saranno piantati in una zona vicino a una scuola elementare, e Goodall è stata in grado di reclutare 150 studenti dell’Università del Maryland per aiutarla nel compito.

La scuola si trova in una zona soggetta a inondazioni, che ovviamente causa problemi quando piove. Secondo il sindaco, gli alberi saranno l’infrastruttura verde che proteggerà la scuola e gli immobili del sito. “

Il sindaco di Forest Heights, Maryland, ha concluso che “gli alberi sono un investimento nelle nostre vite, perché, alla fine della giornata, non possiamo vivere senza alberi.”

Il sindaco di Forest Heights, Maryland, ha concluso che “gli alberi sono un investimento nelle nostre vite, perché, alla fine della giornata, non possiamo vivere senza alberi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *