María Elisa Camargo (Italiano)


1985: NascitaModifica

Figlia di genitori colombiani, è nata a Guayaquil nel 1985.

2004: I suoi iniziModifica

Nel 2004 ha partecipato ad un ruolo di supporto nell’adattamento televisivo di Yo vendo unos ojos negros della scrittrice Alicia Yánez Cossío, prodotto da Ecuavisa. Dopo il liceo, ha studiato economia all’Università delle Ande, che poi ha troncato, per avventurarsi nel mondo dello spettacolo. A 19 anni si trasferisce a Bogotà, Colombia, dove inizia i suoi studi in Economia all’Università delle Ande, essendo questi interrotti per intraprendere la carriera di attore.

2005-2008: El Factor X e altri lavoriModifica

Nel 2005 incontra il famoso programma El Factor X, canale RCN, per il quale fa il casting.

Dopo aver atteso diversi mesi, arriva al programma sotto la tutela di José Gaviria. Lì ha gareggiato con Farina, un altro contendente al titolo. Si è esibita in canzoni famose di artisti come Lara Fabian, David Bisbal e Shakira.

Nella terza settimana del reality è stata eliminata dopo aver affrontato il suo compagno di categoria Andres Monsalve in un duello ad eliminazione.

Dopo la sua eliminazione dal programma, Maria Elisa si è dedicata a fare casting nel canale RCN, dove è riuscita ad ottenere un ruolo nella serie TV Floricienta interpretando Natalia.

Tempo dopo Floricienta, fu assunta per interpretare Maria Alegria nella telenovela La marca del deseo, accanto a Stephanie Cayo e Juan Alfonso Baptista, fu lì che si fece conoscere negli Stati Uniti (dato che la serie fu fatta da Canal RCN per Univision).

2009-2011: Altre soap opera e modelEdit

Nel 2009, Maria Elisa si trasferisce in Messico, dove fa alcuni casting, e incontra il produttore, Pedro Damian che la invita a partecipare al remake della soap opera argentina Verano del 98, ora chiamata Verano de Amor dove interpreta Isabella Roca la cattiva della storia, condividendo i crediti con l’ex RBD, Dulce Maria.

Nel 2010 ha interpretato il personaggio di Monica Ledesma nella soap opera messicana Hasta que el dinero nos separe. Nel 2010 interpreta il personaggio di Kristel Ruiz e Teresa Curiel nella soap opera Llena de amor essendo uno dei cattivi della storia insieme ad Altair Jarabo e Azela Robinson.

Nel 2011 posa per la rivista H in Messico e conferma anche la sua relazione con l’attore messicano Tony Dalton. La coppia fece diversi casting e riuscì ad ottenere ruoli nella telenovela di Telemundo Flor salvaje, accanto a Monica Spear, Roberto Manrique, Jose Luis Resendez, Gregorio Pernia, Carolina Gaitan e Norkys Batista.

2012-2015: Porque el amor manda e riconoscimento internazionaleEdit

Per il 2012 il produttore Juan Osorio la invita ad unirsi al cast di Porque el amor manda, dando vita a Patricia Zorrilla, condividendo i crediti con Fernando Colunga, Blanca Soto, Erick Elias, Ninel Conde, Claudia Alvarez e Carmen Salinas. Questo romanzo ha raggiunto 25 punti di valutazione solo in Messico, ed è stato un successo totale in diversi paesi dell’America Latina, essendo l’Ecuador (paese d’origine della Camargo) uno dei pionieri di questo successo e dando a María E. Camargo un riconoscimento massiccio nel suo paese natale. Camargo ha ottenuto numerosi riconoscimenti nel suo paese e in diversi altri paesi.

Per il 2014 è la protagonista della telenovela di Telemundo En otra piel, accanto a Jorge Luis Pila, David Chocarro, Vanessa Villela e Laura Flores.

Nel 2015 continua a lavorare per Telemundo e recita accanto a Gabriel Porras, Erika de la Rosa, Luis Ernesto Franco e Julio Bracho nella telenovela Bajo el mismo Cielo in cui interpreta Adela Morales.

2016-oggi: Patricia TeheránEdit

Articolo principale: Tarde lo conocí

Dal 2015, il canale Caracol ha tenuto diversi casting per scegliere l’artista che avrebbe dato vita alla defunta cantante vallenata Patricia Teherán, nella nuova novela Tarde lo conocí. Carolina Sabino, Laura Peñuela e Eileen Roca hanno partecipato ai set del canale, ma alla fine la prescelta è stata Maria Elisa Camargo.

CMO productions sarà incaricata di produrre questo romanzo, e racconterà la storia e la vita de ‘La dea del vallenato’, morta in un incidente stradale dopo aver partecipato al Carnevale di Barranquilla nel 1995. Mimi Anaya -sorella del fisarmonicista Alvin Anaya (Los Gigantes del vallenato) è la fisarmonicista che accompagna Maria Elisa nella storia.

Dopo 5 anni di lavoro per Telemundo nel 2019 l’attrice si è trasferita nella città di Los Angeles dove ha intenzione di imparare e competere con il talento della città.I suoi prossimi passi sono provare cose diverse come il teatro e la musica.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *