Marg Helgenberger (Italiano)

Actriz

Marg Helgenberger.jpg
Nombre Mary Marg Helgenberger
Personaje Catherine Willows
Cumpleaños 16 de Noviembre de 1958
Origen Fremont, Nebraska, USA
Familia Alan Rosenberg (1989-2010;1 Hijo) (Divorciados)

Mary Marg Helgenberger (nacida el 16 de noviembre 1958) es una actriz de cine y televisión estadounidense conocido por su papel de Catherine Willows en el drama CSI: Crime Scene Investigation, e nel ruolo di KC Koloski nel dramma China Beach, che le è valso l’Emmy Award 1990 come miglior attrice non protagonista in una serie drammatica.

L’infanzia

Marg Helgenberger è nata a Fremont, Nebraska ed è cresciuta a North Bend, Nebraska. Marg si è diplomata alla North Bend Central High School. È la figlia di Mary Kay, un’infermiera, e di Hugh Helgenberger, un ispettore di carne. È di origine irlandese e tedesca e ha avuto un’educazione cattolica romana. Marg ha una sorella maggiore di nome Ann e un fratello minore di nome Curt. Uno dei suoi primi lavori, da adolescente, fu quello di passare le sue estati e le vacanze di Natale lavorando come “erezione” presso lo stabilimento di confezionamento della carne, dove era impiegata da suo padre. La Helgenberger suonava il corno francese al suo liceo (North Bend Central High School) per la banda. Prima di andare al college, la Helgenberger voleva fare l’infermiera come sua madre. Marg ha frequentato il Kearney State College (ora l’Università del Nebraska a Kearney) a Kearney, Nebraska, e poi ha frequentato la Northwestern University’s School of Expression a Evanston, Illinois (ora il College of Communication) e ha conseguito un B.A. in Speech and Drama.

Carriera

Helgenberger agli Emmy Awards del 1990 ha iniziato la sua carriera come ragazza del meteo notturno alla KHGI-TV di Kearney, Nebraska, mentre frequentava il college (il suo nome fu cambiato dal produttore in Margi McCarty). Durante l’estate lavorava anche come disossatrice nella fabbrica di carne di suo padre. Dopo aver interpretato il ruolo di Blanche Dubois in una produzione universitaria di Un tram che si chiama desiderio, afferma di essere stata morsa dal virus della recitazione.

Durante la realizzazione di una produzione del 1981 di Shakespare (La bisbetica domata), in cui interpretava Kate, Marg fu scoperta da un talent scout di soap opera. Poco dopo aver finito il college, ha ottenuto il suo primo ruolo di attrice professionista nella soap opera di lunga durata della ABC (Ryan’s Hope), interpretando una rigida poliziotta dilettante di nome Siobhan Ryan Novak (1982-1986), un ruolo precedentemente interpretato da Sarah Felder e Ann Gillespie. Helgenberger lasciò Ryan’s Hope nel gennaio 1986 e fu successivamente sostituita nel ruolo di Siobhan da Carrell Myers.

Helgenberger fu guest-star in un episodio della serie poliziesca della ABC basata sui romanzi di Robert B. Parker (Spenser: Private Detective), nel drama della NBC Matlock e in Thirtysomething della ABC. Ha avuto anche un ruolo regolare come Natalie Thayer, al fianco di Margot Kidder e James Read, nella serie comedy-drama in sei episodi Shell Game (1987) andata in onda sulla CBS.

Karen Charlene “K.C.” Koloski, una prostituta eroinomane nella serie drammatica China Beach, ambientata in un ospedale di evacuazione durante la guerra del Vietnam. Fu il primo ruolo di rilievo di Marg. La sua performance del 1988-1.991 le valse un Emmy Award come miglior attrice non protagonista in una serie drammatica nel 1990.

Nel frattempo, nel 1989, Marg fece il suo debutto cinematografico in All Night Operator un ruolo principale interpretando Alex che deve affrontare uno psicopatico che perseguita un’attrice, in un segmento dell’antologia horror After Midnight. L’ha seguita con un ruolo nella commedia romantica Always di Steven Spielberg (con Richard Dreyfuss, Holly Hunter e John Goodman), una versione moderna del film originale del 1943 A Guy Named Joe diretto da Victor Fleming.

Nella prima metà degli anni ’90, Marg ha avuto ruoli nell’adattamento di Michael Bortman del 1991 del romanzo di Robert Boswell (Crooked Hearts); con Peter Berg, Vincent D’Onofrio, Jennifer Jason Leigh, Noah Wyle e Peter Coyote, nella commedia d’azione The Cowboy Way (1994) di Gregg Champion, in cui interpretava l’interesse amoroso di Woody Harrelson. Inoltre, ha un piccolo ruolo come capitano protagonista di Alison Sinclair nel film commedia d’azione di Michael Bay con Martin Lawrence e Will Smith, Bad Boys (1995). Ha anche interpretato la biologa molecolare Dr. Laura Baker nel thriller fantascientifico Species (1995) di Roger Donaldson, e ha ripreso il ruolo nel sequel, Species II (1998).

In quel periodo, gli spettatori potevano anche vederla in film per la TV come Blind Vengeance, Death Dreams, e nella serie della BBC Sickness and in Health. Inoltre, è stata vista anche al fianco di Bruno Kirby in I’ll Be Waiting, un segmento di Fallen Angels diretto da Tom Hanks, e come scrittrice nella miniserie ABC The Tommyknockers di Stephen King con Jimmy Smits. È stata vista anche nella miniserie della CBS When Love Kills: The Seduction of John Hearn e ha fatto la sua prima collaborazione con il regista Peter Weller in Partners. Dopo aver avuto un ruolo ricorrente nel medical-drama (ER-ER) come interesse amoroso di George Clooney alla NBC, Marg divenne la vedova affamata di sesso di David Caruso in Elmore Leonard Gold Coast, diretto da Weller, e interpretò una donna coinvolta con Steven Seagal nel film d’azione del 1997 (Hell Under Earth). Ha anche recitato come conduttrice televisiva in Murder Live e ha interpretato il fratello arrabbiato del personaggio di Steven Weber nella miniserie sulla sfuggente sindrome della guerra del Golfo (Thanks of a Grateful Nation). Ha anche recitato al fianco di Ann-Margret in Happy Face Murders.

Nel 2000, la Helgenberger ha fatto un’apparizione speciale per San Valentino in un episodio di Frasier, in cui Frasier (Kelsey Grammer), finalmente fa finire la resistenza del papa (Martin) e si fa accompagnare dal vecchio all’opera. In realtà, questo invito non è altro che una cortina fumogena, in modo che Frasier possa imbattersi “accidentalmente” nella sua nuova ragazza dei sogni Emily (Helgenberger).

Helgenberger ha ottenuto un altro grande successo quando ha ottenuto il ruolo di co-protagonista di Catherine Willows, impiegata come analista di schizzi di sangue nel drama della CBS (CSI: Crime Scene Investigation). La sua performance come protagonista femminile le ha fatto guadagnare due nomination agli Emmy e due ai Golden Globe. Nel 2005, lei e le sue co-star hanno vinto lo Screen Actors Guild Award per la migliore performance di un cast in una serie drammatica.

Quando sono iniziate le riprese di CSI, la Helgenberger ha visitato l’ufficio del coroner della contea di Clark per vedere come vengono fatte realmente le cose. Vede anche le autopsie che vengono eseguite. Dice che spesso gioca a footbag con i ragazzi durante il suo tempo libero sul set. La Helgenberger ha avuto la possibilità di recitare di nuovo accanto a suo marito, Alan Rosenberg, quando è stato guest-star di CSI nella stagione 5 (“Weeping Willows”) e nella stagione 7 (“Leaving Las Vegas”).

Durante la sua permanenza nella serie di successo, Marg ha affiancato Julia Roberts nel film Erin Brockovich e ha interpretato Patsy Ramsey nella miniserie della CBS sul misterioso omicidio della concorrente di bellezza di 6 anni JonBenét Ramsey in Perfect Murder, Perfect Town. Ha anche interpretato la moglie di Dennis Quaid e la madre di Scarlett Johansson nella commedia-dramma romantica scritta e diretta da Paul Weitz (In Good Company) nel 2004.

Nel 2005, la Universal Studios ha presentato la Helgenberger nella categoria Migliore attrice non protagonista agli Oscar per la sua interpretazione di Ann Foreman nel film In Good Company (2004). Nel 2007, è apparsa nei film di Conan: Red Nails (come voce della principessa Tascela) e in Mr. Brooks. In Mr. Brooks, il personaggio di sua figlia è interpretato da Danielle Panabaker, la sorella di Kay Panabaker, che interpreta la figlia di Catherine Willow in CSI.

A metà del 2006, la città natale della Helgenberger (North Bend, Nebraska), che conta 1213 abitanti, ha cambiato il nome della strada in cui la Helgenberger aveva la sua casa d’infanzia in “Helgenberger Avenue”.”

Nell’Universo DC animato, ha prestato la sua voce come dea greca Hera.

Nel 2008, ha rinnovato il suo contratto con CBS nella serie CSI per altri 2 anni. Nel luglio 2010, il suo contratto è stato nuovamente rinnovato per un’undicesima stagione con CSI. Dopo la partenza di William Petersen da CSI, Helgenberger divenne uno dei due attori più pagati in tutti gli show CSI (Las Vegas, Miami, New York), guadagnando 375.000 dollari a episodio, lo stesso di David Caruso, e 25.000 dollari in più a episodio di Laurence Fishburne. La Helgenberger apparirà solo in 12 episodi della nuova stagione di CSI. La ragione è che la Helgenberger si ritira perché vuole tornare sul palcoscenico. I produttori hanno lasciato la porta aperta per la Helgenberger se vuole tornare, cosa che lei dice che potrebbe fare se potesse. La Helgenberger ha lasciato il cast di CSI nel gennaio 2012.

L’attenzione dei media

Helgenberger continua ad essere inclusa nelle liste delle più belle di Hollywood. Nel 2002, è stata inclusa nelle “50 persone più belle” della rivista People, è stata anche inclusa nelle “5 donne che amiamo di più” della rivista Esquire, nel 2002, è stata classificata al 16° posto tra le 40 donne più sexy di VH1, al 15° posto tra le 25 donne più attraenti (celebrità) d’America nel 2004, nel 2004 è stata classificata al 35°, 30°, 29°, 20°, 17°, 12° e 9° posto nella Glamour Girls Hot 100 grazie al suo film In Good Company e alla sua copertina di TV Guide. È stata nella lista per circa 10 settimane e ha trascorso 1 settimana nella top ten. È la quarta donna più anziana ad essere nella top ten.

Il suo personaggio in CSI: Crime Scene Investigation, Catherine Willows, insieme al personaggio di Gil Grissom, è stato nominato numero 82 nella classifica dei 100 più grandi personaggi televisivi di Bravo. Nel marzo 2006, Catherine Willows è stata nominata numero 6 su The Ten Most Hottest TV Characters.

Nel 2007, è stata nominata una delle celebrità più simpatiche su E! online’s Answer B!tch Q& Una pagina. Nel marzo 2007, la Helgenberger è stata nominata una delle star televisive più sexy dalla rivista TV Guide. Entertainment Weekly l’ha indicata come una delle “The EW 100 Stars We Love Right Now.”

Nell’aprile 2008, si è unita alla lista delle celebrità che sfoggiano i famosi baffi di latte, essendo stata scelta come testimonial per la campagna Got Milk?

Nel dicembre 2009, la rivista Forbes ha collocato la Helgenberger al terzo posto tra le donne più pagate in prima serata con guadagni stimati di 9,5 milioni di dollari, dietro Tyra Banks e Katherine Heigl.

Marg è annunciata insieme a molte altre star per ricevere una stella sulla Hollywood Walk of Fame nel 2012 per il suo lavoro in televisione.

Vita personale

Nel 1984, Marg Helgenberger ha incontrato Alan Rosenberg, un attore ospite di Ryan’s Hope. I due sono diventati amici e hanno iniziato a frequentarsi nel 1986. Si sono sposati nel 1989 e hanno un figlio, Hugh Howard Rosenberg (nato nel 1990), dal nome del defunto padre della Helgenberger, Hugh Helgenberger. Il 1º dicembre 2008, la coppia ha annunciato che si stava separando, e il 25 marzo 2009, hanno chiesto il divorzio. Il loro divorzio è stato finalizzato nel febbraio 2010.

Come risultato della battaglia di 27 anni della madre di Helgenberger contro il cancro al seno, Helgenberger e Rosenberg sono stati coinvolti nella lotta contro il cancro al seno. Hanno ospitato un benefit chiamato Marg and Alan’s Celebrity Weekend ogni anno a Omaha, Nebraska dal 1997.

Filmografia

  • Conan: Red Nails (2009) con la principessa Tascela
  • Wonder Woman (2009) con Hera
  • Columbus Day (2008) con Alice
  • Mr. Brooks (2007) con la signora Emma Brooks
  • Ms. Emma Brooks
  • CSI: Crime Scene Investigation (2000-2012) (TV) con Catherine Willows
  • In Good Company (2004) con Ann Foreman
  • King of the Hill (2004) (Serie TV) con Mrs. Hanover/Very Student
  • Omicidio perfetto, città perfetta: JonBenét e la città di Boulder (2000) (TV) Nel ruolo di Patsy Ramsey
  • Frasier (1 episodio, 2000) (TV) Nel ruolo di Emily, un’appassionata di opera.
  • Erin Brockovich (2000) con Donna Jensen
  • Voti letali (1999) con Ellen Farris
  • Assassini dal volto felice (1999) con Jen Powell
  • Grazie di una nazione riconoscente (1998) (TV) con Jerrilynn Folz
  • Species II (1998) con il dott. Laura Baker
  • Giving Up the Ghost (1998) con Anna Hobson
  • Gold Coast (1997) (TV) con Karen DiCilia
  • The Last Time I Committed Suicide (1997) con a Lizzy
  • Fire Down Below (1997) con Sarah Kellogg
  • My Fellow Americans (1996) con Joanna (non accreditata)
  • Frame by Frame (1996) con il Det. Rose Ekberg
  • ER (5 episodi, 1996) Protagoniza a Karen Hines
  • Inflammable (1995) (TV) Protagoniza a Kay Dolan
  • The Larry Sanders Show (1995) (TV) Protagoniza a Susan Elliot
  • Species (1995) Protagoniza a la Dott. Laura Baker
  • Bad Boys (1995) Protagoniza a la Capt. Alison Sinclair
  • Just Looking (1995) Protagoniza a Darlene Carpenter
  • The Cowboy Way (1994) Protagoniza a Margarette
  • Where Are My Children? (1994) (TV) Protagoniza a Vanessa Meyer Vernon Scott
  • Lie Down with Lions (1994) (TV) Protagoniza a Kate Nessen
  • Keys (1994) (TV) Protagoniza a Maureen ‘Kick’ Kickasola
  • Blind Vengeance (1994)
  • Fallen Angels (1993) (TV) Protagoniza a Eve Cressy
  • When Love Kills: The Seduction of John Hearn (1993) (TV) Protagoniza a Debbie Banister
  • Distant Cousins (1993) Protagoniza a Connie
  • The Tommyknockers (1993) (TV) Protagoniza a Roberta “Bobbi” Anderson
  • Partners (1993) Protagoniza a Georgeanne Bidwell
  • Through The Eyes Of A Killer (1992) Protagoniza a Laurie Fisher
  • In Sickness and in Health (1992) (TV) Protagoniza a Mickey
  • The Hidden Room (1991) (TV) Protagoniza a Jane
  • Tales from the Crypt (1991) (TV) Protagoniza a Vicky
  • Death Dreams (1991) (TV) Protagoniza a Crista Westfield
  • Crooked Hearts (1991) Protagoniza a Jennetta
  • Blind Vengeance (1990) (TV) Protagoniza a Virginia Whitelaw
  • Peacemaker (1990) Protagoniza a Mrs. Cooper
  • Always (1989) Protagoniza a Rachel
  • After Midnight (Película)] (1989) Protagoniza a Alex
  • China Beach (1988-1991) (TV) Protagoniza a Karen Charlene ‘K.C.’ Koloski
  • Matlock (1987) (TV) Protagoniza a Laura Norwood
  • Shell Game (1987) (TV) Protagoniza a Natalie Thayer
  • Spenser: For Hire (1986) (TV) Protagoniza a Nancy Kettering
  • Tootsie (1982) Protagoniza a Suzanne
  • Ryan’s Hope (1981-1996) (TV) Protagoniza a Siobhan Ryan Novak DuBujak Novak

Apariciones Especiales

  • The Daily Show (Diciembre 2001)
  • The Early Show (2002, 2003, 2005, 2006, 2007)
  • The View (2003, 2006, 2010)
  • Live with Regis and Kelly (2005, 2006, 2007)
  • The Ellen DeGeneres Show (dicembre 2005)
  • The Late Late Show with Craig Ferguson (2005, 2007, 2009, 2010)
  • On the Air with Howard Stern (2005)
  • The Tony Danza Show (2005)
  • Concierto “What A Pair” (maggio 2006)
  • The Late Show with David Letterman (settembre 2006, Aprile 2009)
  • Concierto “What A Pair” (Junio 2007)

Premios y Nominaciones

Blockbuster Entertainment Award

  • 2001: Nominated – Favorite Supporting Actress in a Drama – Erin Brockovich

Emmy Award

    • 1990: Won – Best Supporting Actress in a Drama Series – China Beach
    • 1991: Nomination – Migliore attrice non protagonista in una serie drammatica – China Beach
    • 1992: Nomination – Migliore attrice non protagonista in una serie drammatica – China Beach
    • 2001: Nominata – Migliore attrice in una serie drammatica – CSI
    • 2003: Nominata – Migliore attrice in una serie drammatica – CSI

    Globe Award

    • 1991: Nominata – Migliore interpretazione di un’attrice in un ruolo di supporto in una serie TV, miniserie o film – China Beach
    • 2002: Nomination – Migliore interpretazione di un’attrice in una serie televisiva – Drama – CSI
    • 2003: Nomination – Migliore interpretazione di un’attrice in una serie televisiva – Drama – CSI

    Satellite Awards

    • 2002: Nomination – Migliore interpretazione di un’attrice in una serie drammatica – CSI

    People’s Choice Awards

      • 2002: Nominato – Cast eccezionale per una serie drammatica
      • 2003: Nominato – Cast eccezionale per una serie drammatica
      • 2004: Nominato – Cast eccezionale per una serie drammatica
      • 2005: Vinto – Star televisiva femminile preferita – CSI
      • 2005: Won – Outstanding Acting Cast for an Ensemble in a Drama Series – CSI

      Screen Actors Guild Awards

      • 2005: Ha vinto lo Screen Actors Guild Award – To Outstanding Acting Cast for an Ensemble in a Drama Series – CSI

      TV Guide Awards

      • 2001: Nomination – Attrice dell’anno in una nuova serie – CSI

      Viewers For Quality Television Awards

        • 1989: Ha vinto – Migliore attrice non protagonista in una serie drammatica di qualità – China Beach
        • 1990: Vinto – Migliore attrice non protagonista in una serie drammatica di qualità – China Beach
        • 1991: Vinto – Migliore attrice non protagonista in una serie drammatica di qualità – China Beach

      .

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *