Le strisce vincenti più lunghe del calcio europeo

Ci sono 16 vittorie consecutive per il Manchester City.

E non c’è segno che la striscia vincente della squadra in Premier League finirà presto.

Sotto la guida di Pep Guardiola, il City ha vinto tutte le partite di Premier League da quando ha ottenuto una vittoria per 2-1 sul Bournemouth il 26 agosto grazie a un gol del giamaicano Raheem Sterling a sette minuti dal termine.

Una vittoria per 2-1 sul Manchester United in difficoltà il 10 dicembre li ha portati a 14 di fila, un record per una singola stagione nella massima serie del calcio inglese, e battendo lo Swansea tre giorni dopo il City ha stabilito un nuovo record di vittorie consecutive per qualsiasi campionato in Inghilterra.

Dopo aver battuto il Tottenham 4-1 sabato, il City ora affronterà Bournemouth, Newcastle e Crystal Palace _ squadre attualmente nella parte bassa della classifica di Premiership _ per chiudere il 2017.

Di seguito offriamo un confronto tra la storica striscia di vittorie del City e quelle degli altri principali campionati europei, con Guardiola che è anche l’artefice di record in Spagna e Germania:

SPAIN

Appunto, Guardiola ha stabilito un record di 16 vittorie consecutive nella Liga in Spagna mentre era manager del Barcellona nella stagione 2010-11. Il Real Madrid ha eguagliato questo punteggio mentre era gestito da Zinedine Zidane nel 2016.

La striscia di Barsa è iniziata con una vittoria 2-1 sul Valencia il 16 ottobre 2010 e si è conclusa quando il club ha pareggiato 1-1 con lo Sporting Gijon il 12 febbraio 2011. La striscia includeva uno storico 5-0 contro il Real Madrid di Jose Mourinho al Camp Nou.

Il Barcellona ha vinto la sua seconda Champions League sotto Guardiola in quella campagna, così come il suo terzo titolo di campionato spagnolo.

Il Madrid ha vinto 16 partite consecutive in due stagioni, finendo la campagna 2015-16 con 12 vittorie per quasi raggiungere il Barcellona nella corsa al titolo. Il lato di Zidane sarebbe poi aggiungere quattro per avviare la stagione successiva del calcio spagnolo.

GERMANIA

Nella stagione 2013-14, quando il Bayern Monaco ha dominato la Bundesliga come mai prima d’ora assicurandosi il titolo a marzo, il club lo ha fatto sulla scia di 19 vittorie consecutive che sono culminate nel battere l’Hertha Berlino per 3-1 e sigillare il primo campionato tedesco di Guardiola.

Il Bayern era imbattuto in quel momento e aveva collezionato 25 vittorie nelle sue 27 partite. La corsa è iniziata il 19 ottobre e si è protratta fino al 25 marzo.

Forse come conseguenza dei festeggiamenti per il titolo, il Bayern ha pareggiato la partita successiva, un 3-3 in casa dell’Hoffenheim.

Con il campionato assicurato, i ragazzi di Guardiola hanno rivolto la loro attenzione alla Coppa di Germania e alla Champions League nel loro tentativo di ripetere il treble vinto la scorsa stagione sotto Jupp Heynckes.

ITALIA

Il Milan possiede il record di Serie A con 17 vittorie di fila, stabilito durante la stagione 2006-07 sotto l’allenatore Roberto Mancini.

Con Hernan Crespo e Zlatan Iibrahimovic che forniscono la maggior parte dei gol, la corsa dell’Inter è iniziata a fine settembre con una vittoria casalinga per 4-1 contro il Livorno ed è culminata in un pareggio casalingo per 1-1 a fine febbraio con l’Udinese.

In seguito a quella campagna, l’Inter ha vinto il suo secondo titolo consecutivo di Serie A ma il primo sul campo dal 1989. All’Inter è stato consegnato il campionato della stagione precedente quando la Juve è stata privata dell’onore a causa dello scandalo arbitrale di Calciopoli.

FRANCIA

I campioni in carica del Monaco vantano il record di vittorie consecutive in campionato con 16, iniziato a fine febbraio e arrivato all’inizio di questa stagione.

Seguito dall’attaccante veterano Radamel Falcao e dalla sensazione adolescenziale Kylian Mbappe, il Monaco ha vinto le ultime 12 partite della scorsa stagione e ha raggiunto la corona.

Nonostante la vendita di Mbappe al Paris Saint-Germain, la difesa del titolo è iniziata in grande stile con il Monaco che ha vinto le prime quattro partite di questa campagna_ segnando 14 gol nel processo_ prima di perdere 4-0 contro il Nizza il 9 settembre.

La difesa del titolo del Monaco è stata un successo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *