Le nostre coppie musicali preferite

Le relazioni amorose sono difficili per noi mortali. Per i musicisti, è esponenzialmente più complicato. La vita del musicista ha tutti gli ostacoli della gestione di una relazione, che comporta equilibrio, dedizione e attenzione. Quando entrambe le persone della coppia sono musicisti, gli ostacoli raddoppiano. Ma, in qualche modo, ce la fanno.

Allora sia come artisti dedicati alla propria carriera, sia come coloro che vivono insieme quotidianamente come compagni di band, sono riusciti a stabilire relazioni amorevoli. Alcuni abbastanza fruttuosi, come nel caso di John Lennon e Yoko Ono, Paul McCartney e Linda, o memorabili come Kurt Cobain e Courtney Love. Alcuni sono riusciti a resistere, altri sono semplicemente implosi.

Ecco alcune delle coppie le cui relazioni e alleanze creative hanno lasciato (e in alcuni casi, continuano a lasciare) il segno nell’industria musicale.

Beyoncé e Jay Z

Jay Z ha invitato Beyoncé ad essere ospite nel suo settimo album ‘The Blueprint 2: The Gift & The Curse’ collaborando alla canzone “’03 Bonnie & Clyde” nel 2002. A quanto pare avevano un bel po’ di chimica in studio, visto che sono stati visti insieme da allora in poi. Nel 2003 Beyoncé ha pubblicato la canzone “Crazy in Love”, che includeva il rapper.

Nonostante tutta l’esposizione che hanno come musicisti, la coppia è riuscita a mantenere la loro relazione abbastanza privata. Si sono sposati nel 2008 senza fare alcuna pubblicità a riguardo, e nel 2012 hanno avuto la loro prima figlia.

È stato questo stesso anno in cui sono uscite luci sullo stato della relazione, quando Beyoncé ha pubblicato ‘Lemonade’, un album che racconta le emozioni della cantante dopo la presunta infedeltà di Jay Z. Il rapper ha risposto con un remix della canzone di Fat Joe “All The Way Up”. E nonostante tutte le turbolenze che li hanno travolti in quel periodo, la coppia è ancora insieme e stabile.

Matt Johnson e Kim Schifino (Matt & Kim)

Matt e Kim si sono conosciuti al Pratt Institute for the Arts. Hanno iniziato a frequentarsi e, dopo essere andati a vivere insieme, hanno deciso di imparare a suonare uno strumento per formare un progetto musicale insieme. Matt ha imparato a suonare le tastiere mentre Kim ha iniziato a suonare la batteria.

Così il duo indie Matt & Kim è nato nel 2005. Il loro suono è stato descritto come un mix di pop-punk e hip-hop, e curiosamente, uno dei legami che li unisce è il loro amore per la musica di Beyoncé e Jay Z.

Régine Chassagne e Win Butler (Arcade Fire)

Probabilmente una delle coppie più memorabili dell’indie rock per aver fatto parte di uno dei gruppi indie rock più influenti del 21° secolo. Win e Régine si sono incontrati nel 2000 alla McGill University, ad un concerto jazz di Regine. Mentre Win era agli inizi con gli Arcade Fire ha chiesto a Régine di unirsi alla band, e hanno finito per sposarsi tre anni dopo.

Nel 2013 la coppia ha avuto il suo primo figlio. E dopo 15 anni di carriera, gli Arcade Fire rimangono un punto fermo nell’industria indie, e Win e Régine danno un assaggio della chimica tra la coppia attraverso la loro arte.

Meg White e Jack White (White Stripes)

Senza dubbio una delle coppie più trascendenti ed eccentriche del rock. Meg e Jack si sono incontrati in un ristorante dove Meg faceva la cameriera e Jack recitava poesie. Sono diventati buoni amici fino a quando si sono sposati nel 1996, e Jack Gillis ha adottato il cognome di Meg White.

Mentre Jack aveva il tempo di svilupparsi come musicista, nel 1997 Meg imparò a suonare la batteria. È così che sono nati i White Stripes. Si sono esibiti sul palco come fratelli in modo che il pubblico si concentrasse sulla loro musica e non sulla loro relazione.

Anche se hanno divorziato nel 2000, la band è rimasta insieme fino al 2007.

Kim Gordon e Thurston Moore (Sonic Youth)

Thurston Moore e Kim Gordon avevano progetti musicali prima di incontrarsi. Le loro rispettive band iniziarono a suonare insieme fino al 1981, quando Gordon e Moore formarono i Sonic Youth. Tre anni dopo la coppia si sposò.

Nel 1994 ebbero la loro prima figlia mentre la band rimase uno dei gruppi rock più innovativi del momento. Nel 2011, dopo 30 anni di carriera e 27 anni di matrimonio, Gordon e Moore hanno annunciato che si stavano separando, sciogliendo di conseguenza la band. La ragione dietro le decisioni estreme era l’infedeltà di Moore verso Gordon, e il fatto che il chitarrista non aveva intenzione di lasciare la sua relazione extraconiugale.

Per quanto riguarda la band, la prima cosa che è stata detta è che erano in una pausa indefinita, anche se nell’autobiografia del 2014 pubblicata da Gordon, il cantante ha definito la band finita.

Ira Kaplan e Georgia Hubley (Yo La Tengo)

I membri fondatori della band cult indie Yo La Tengo sono anche marito e moglie. Ira e Georgia si sono incontrati all’inizio degli anni ’80 perché condividevano un forte interesse per lo stesso stile di musica e sport. Si sono sposati e alla fine nel 1984 hanno formato Yo La Tengo (grazie al nostro giocatore di baseball Elio Chacon per il nome).

Come band, gli Yo La Tengo hanno condotto una vita abbastanza privata. Come coppia, Ira e Georgia ancora di più. Ma se una cosa è chiara, se creano arte insieme da oltre 30 anni, le cose non devono andare male per loro.

Tina Weymouth e Chris Frantz (Talking Heads)

Tina e Chris si sono incontrati negli anni 70 alla Rhode Island School of Design, dove hanno anche studiato con David Byrne. La coppia iniziò a frequentarsi mentre Chris e David formavano un’altra band, finché non si sciolsero e i tre si trasferirono a New York City. Mentre erano lì, David e Chris volevano fondare un’altra band, ma non avevano un bassista. Chris incoraggiò Tina a imparare a suonare lo strumento, e fu così che nacquero i Talking Heads nel 1975.

Chris e Tina si sposarono nel 1977, e non contenti di far parte di una delle band che rivoluzionarono il suono di un’intera generazione, nel 1981 formarono insieme la band Tom Tom Club. I Talking Heads hanno visto la loro fine nel 1991, ma il Tom Tom Club va ancora forte, così come l’iconico matrimonio di quasi 40 anni della coppia.

Gillian Gilbert e Stephen Morris (New Order)

Gilbert e Morris si sono conosciuti negli anni 70. Mentre Morris stava provando la batteria con la sua band di allora, i Joy Division, Gilbert stava provando nella stanza accanto con la sua band punk, The Inadequates. Dopo essersi conosciuti per un po’ iniziarono a frequentarsi.

In seguito, dopo il suicidio di Ian Curtis, cantante dei Joy Division, i membri rimasti decisero di formare i New Order. Avevano un membro in meno, così decisero di invitare Gilbert ad unirsi alla band come tastierista e chitarrista. Da lì iniziò la prolifica carriera dei New Order, e la relazione tra i due musicisti non fece che crescere.

Nel 1990 Morris e Gilbert formarono una band chiamata The Other Two, e nel 1993 si fidanzarono e sposarono. Hanno avuto un paio di figlie mentre la loro carriera musicale continuava. Gilbert non è riuscito a trovare un equilibrio e ha deciso di lasciare i New Order per crescere le loro bambine. Nel 2011 si è riunita ancora una volta e va ancora forte con i suoi compagni di band e il marito.

Come questo:

Come questo Caricamento…

.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *