La favolosa esperienza offerta dai Dallas Mavericks

Mark Cuban, l’uomo d’affari americano che possiede i Dallas Mavericks della NBA, ha lanciato un’iniziativa per aumentare lo spirito caritatevole delle persone nella lotta contro la pandemia del coronavirus. L’allettante offerta incoraggia le donazioni in cambio di esperienze uniche.

Il pacchetto di Cuban per il vincitore include la firma di un contratto gratuito di un giorno per unirsi ai Mavericks per una partita di preseason.

Sul sito web del programma All-In Challenge, Cuban ha offerto un lancio di prim’ordine offrendo: “Ti porteremo a Dallas il giorno della partita, e per prima cosa, ti firmeremo un contratto ufficiale NBA”, ha detto.

Ha aggiunto: “Ti daremo un’uniforme, metteremo il tuo nome sulla maglia, ti faremo scegliere un numero e poi ti porteremo allo Shootaround (sessione di allenamento informale), dove potrai incontrare tutti i ragazzi e lanciare.”

“Al momento della partita, ti metteremo sulle linee di lancio. Sarai là fuori a mostrare la tua abilità. Ti metterai in mostra davanti alla folla. Poi ti metteremo in panchina prima della partita e durante la partita, ci assicureremo che tu arrivi alla linea di tiro libero, e poi durante il tiro libero, avremo tutta la folla che canterà MVP, MVP, MVP, MVP”, ha raccontato Cuban.

“E, naturalmente, sarai nel roster. Sarai sul sito web con le tue statistiche, che sappiamo essere incredibili. Tutto questo per il vincitore”, ha sottolineato.

L’esperienza che Cuban ha offerto afferma che più grandi sono le donazioni, migliori sono le possibilità di vincere.

Tutte le donazioni attraverso la All-In Challenge saranno divise equamente tra Meals on Wheels, No Kid Hungry e America’s Food Fund, Feeding America e World Central Kitchen, tutte organizzazioni che affrontano l’insicurezza alimentare durante la pandemia di coronavirus.

Cuban ha sfidato il proprietario dei Clippers Steve Ballmer e il proprietario degli Hornets Michael Jordan a creare dei pacchetti per l’All-In Challenge.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *