Il presidente firma la legge che riduce il pagamento della marchamo 2021

  • La pubblicazione nel Diario La Gaceta sarà oggi nel pomeriggio.
  • Riduzioni del 50%, 25% e 15% nella parte corrispondente alla tassa di proprietà sui veicoli dipenderà il valore fiscale di questi.

All’inizio di venerdì, il Presidente della Repubblica, Carlos Alvarado Quesada ha firmato la legge per l’alleggerimento nel pagamento della marcia 2021. Inoltre, hanno firmato i ministri delle Finanze Elian Villegas Valverde e dei Lavori Pubblici e Trasporti, Rodolfo Mendez Mata.

La legge n. 9911 entrerà in vigore dopo la sua pubblicazione nel Diario La Gaceta, che è prevista per le ore pomeridiane di oggi, venerdì.

“Questa legge è arrivata ieri pomeriggio e l’ho firmata immediatamente per dare il tempo di entrare in vigore prima dell’inizio della raccolta del 2021 marchamos e così può dare sollievo effettivo alle tasche di centinaia di migliaia di persone”, ha detto Alvarado.

Secondo la legge, il Ministero delle Finanze ridurrà l’importo da cancellare per la tassa di proprietà del veicolo corrispondente all’anno 2021, come segue:

D’altra parte, secondo questa legge, si stabilisce che i motocicli con un valore fiscale inferiore a un milione di colones, sono esenti dal pagamento dell’imposta sul valore aggiunto regolata dalla legge 9635.

D’altra parte, le navi, le imbarcazioni e gli aerei devono cancellare la percentuale corrispondente al 100% della tassa di proprietà per l’anno 2021.

Le esenzioni stabilite in questa legge non saranno applicabili a qualsiasi veicolo che sia di proprietà personale o dei loro coniugi o conviventi, così come quelli registrati a nome di persone giuridiche in cui hanno partecipazione i membri dei Poteri Supremi, e gerarchi pubblici.

La pubblicazione nel Diario La Gaceta sarà oggi nelle ore pomeridiane.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *