Il possibile XI di Ricardo La Volpe in America

L’arrivo di Ricardo Antonio La Volpe alla squadra America è un fatto. Dopo diverse voci è accaduto dopo la partenza di Ignacio Ambriz, il tattico argentino ha assunto la posizione sulla panchina americanista da questo giovedì.

5 motivi per cui Pumas vs America potrebbe superare il Clasico Nacional in futurohttps://t.co/m3WxMhbSGK pic.twitter.com/zBvLYkRb2C

– Goal Mexico (@goalmex) September 22, 2016

Ecco perché, una volta confermato l’arrivo di La Volpe, in Goal vi diciamo il possibile undici dell’argentino come capo allenatore della squadra azulcrema:

MOISÉS MUÑOZ, ESPERIENZA

In porta, l’uomo con più esperienza è Moisés Muñoz; una parte vitale della migliore squadra Azulcrema degli ultimi anni e uno dei migliori portieri del Messico di oggi. La sua presenza nel quadro americanista è indiscutibile.

UNA SQUADRA CONFORME PER UNA LINEA DI CINQUE

Uno dei più grandi affronti che Ignacio Ambriz ha dovuto affrontare nella squadra americanista è stata la formazione con cui l’America dovrebbe implementare uno stile. L’attuale squadra americana è stata modellata per giocare con esplosività lungo i fianchi e una copertura difensiva di qualità. L’approccio che più ha identificato Ricardo La Volpe è la linea a cinque: uno spazzino (Pablo Aguilar), due marcatori centrali (Bruno Valdéz e Paolo Goltz) e due ali (Paul Aguilar e Miguel Samudio).

GUERRERO, IL BASAMENTO DEL MEDIATORE

Uno specialista del recupero, la cui assenza è accusata della caduta della squadra americanista. Il suo ritorno alla formazione di partenza come un centrocampista fisso sarebbe libero di responsabilità a due giocatori con maggiore vocazione offensiva, medullar per la generazione nel gioco e che sono un supporto prezioso per gli attaccanti: Osvaldo Martinez e Rubens Sambueza.

IL DUPLEX MORALE

Gli elementi che hanno avuto le migliori prestazioni dal loro arrivo in America: Oribe Peralta (che è stato influenzato la sua partecipazione in Apertura 2016, dopo un infortunio subito con la nazionale messicana che ha gareggiato nei giochi olimpici di Rio 2016) e Silvio Romero (che non è stato fuori posto nella squadra, dopo l’arrivo nel campionato corrente come uno dei rinforzi di lusso).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *