Il pavimento pelvico negli uomini: l’eternamente dimenticato


09 Feb Il pavimento pelvico negli uomini: l’eternamente dimenticato

Pubblicato 15:48hen Articles, Medical ExercisebyMedical Exercise

Oggi è di moda parlare del pavimento pelvico, ma quasi sempre – se non sempre – questo concetto è inevitabilmente associato alle donne, alla gravidanza e al parto. Tuttavia, ciò che molte persone dimenticano è che il pavimento pelvico non è solo per le donne, ma anche per gli uomini.

Anche se molti uomini non ci credono, o lo dimenticano, anche gli uomini hanno un pavimento pelvico! Quella parete fatta di muscoli e fasce che ha la funzione di racchiudere il pavimento dell’addome, dall’osso pubico al coccige e lo spazio tra le ischie, e sostiene i vostri visceri – la vescica, l’intestino, l’uretra, il retto e la prostata. Il pavimento pelvico permette il passaggio all’esterno delle porzioni terminali del tratto urinario e digestivo, uretra e retto in questo caso, così come la partecipazione ai meccanismi sfinterici di queste strutture.

Ma il deterioramento del pavimento pelvico maschile può influenzare la qualità della vita degli uomini perché, oltre a sostenere gli organi pelvici, aiuta a migliorare la continenza urinaria e la sessualità. Ma cosa può causare l’indebolimento del pavimento pelvico di un uomo?

L’età, uno dei fattori dell’indebolimento del pavimento pelvico maschile

Il passare del tempo è una delle ragioni affidabili dell’indebolimento di questa muscolatura negli uomini. Secondo uno studio pubblicato dal National Institute of Health (NIH) negli Stati Uniti, i problemi di incontinenza urinaria possono verificarsi dopo i 55 anni, sia come risultato dei sintomi del tratto urinario inferiore, sia come conseguenza del trattamento chirurgico a seguito di una patologia della prostata.

Tuttavia, questa non è l’unica causa. Lo sport, sia per negligenza che per eccesso di pratica, è una causa di disfunzione del pavimento pelvico maschile. Così come la stitichezza cronica, il sovrappeso, la chirurgia, il sollevamento eccessivo, la tosse prolungata e la mancanza di esercizio fisico.

Il pavimento pelvico negli uomini: meglio prevenire che curare

Gli uomini possono prevenire il deterioramento del loro pavimento pelvico seguendo abitudini di vita sane, facendo esercizio e combattendo l’obesità e la stitichezza, ed evitando il fumo. Tuttavia, molti uomini tengono questa situazione in silenzio e, soprattutto, non sanno che, se trattato in tempo e correttamente, questo “problema” ha una soluzione.

Il modo migliore per rafforzare nuovamente questa muscolatura è quello di mettersi nelle mani di un professionista specializzato.

Infatti, è stato scientificamente provato che, affinché l’allenamento del pavimento pelvico sia efficace, è necessario utilizzare metodi che integrino il BIOFEEDBACK e, inoltre, applicare intensità di contrazione di una certa intensità.

Per un recupero di successo, c’è il Pelvictrainer, uno dei primi dispositivi di allenamento ergonomico adattivo che allena e misura la funzione del pavimento pelvico in modo semplice, utilizzando BIOFEEDBACK, mentre il paziente è seduto su una sorta di “cyclette” in abiti comodi.

È molto importante e benefico per uomini e donne lavorare il loro pavimento pelvico per combattere molti tipi di disturbi e disfunzioni. A Medical Exercise abbiamo professionisti e macchinari specializzati di ultima generazione che risolveranno e preverranno l’indebolimento del tuo pavimento pelvico, chiedici!

Chiedici!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *