Il 94% degli uomini non vuole donne grasse

Il 94% degli uomini lascerebbe la propria compagna se ingrassasse, mentre la stessa percentuale di donne ha detto che non lo farebbe, ha rivelato un sondaggio che ha cercato di scoprire se essere sovrappeso e obesi influisce sulle relazioni.

Lo studio “L’eccesso di peso interferisce con la tua relazione?”, che è stato recentemente condotto dagli specialisti del Metodo Pronokal in 15 paesi in Europa e in America e si è basato su più di 150 domande, ha dimostrato che l’aumento di peso influenza significativamente le relazioni, anche se le risposte non sono state le stesse negli uomini e nelle donne.

Quindi, mentre gli uomini vedono l’eccesso di peso come un problema, dato che più del 70% crede che condizioni il tipo di partner che si cerca e che le persone che ne soffrono cercano un pari quando si tratta di una relazione, il 57% delle donne non crede che questo sia decisivo.

Il 40% degli uomini non ha mai avuto una relazione con una persona con eccesso di peso.

Non li preferiscono paffuti

74% degli intervistati ha risposto che essere in sovrappeso influenza negativamente il partner -.considerando che il principale ostacolo è la bassa autostima (52%), seguito da problemi sessuali (31%) e problemi di concepimento (16%) – mentre il 93% ha detto che essere sovrappeso o obesi rende difficile trovare un partner e il 91% ha detto che perdere peso insieme può essere positivo per la relazione.

Contrapponendo le risposte di chi era o è in sovrappeso e di chi non lo è, si sono ottenute opinioni diverse sulla questione: il 60% delle persone in sovrappeso ha risposto che non condiziona la ricerca di un partner, mentre il 71% degli intervistati non in sovrappeso ha detto il contrario.

Inoltre, per coloro che non sono mai stati in sovrappeso la ragione principale per cui le persone in sovrappeso cercano partner simili è la mancanza di autostima (40%), mentre per le persone con obesità la ragione principale per cui cercano qualcuno che sia nella stessa situazione è “maggiore affinità” e “compatibilità” (37%).

“Questo rafforza di nuovo i pregiudizi esistenti sull’obesità nella società, poiché sembra che le persone che non ne soffrono siano quelle che vedono più problemi”, ha spiegato dal gruppo Pronokal.

Le donne non sono infastidite dalla pancia

Come per i diversi gruppi di età, il sondaggio ha rivelato che mentre nelle fasce d’età dai 18 ai 30 e dai 31 ai 55 anni più del 60% crede che essere in sovrappeso influenzi negativamente una relazione, il 75% degli over 55 ritiene che non interferisca con una relazione.

“Questi dati sono sorprendenti, perché mostrano come il gruppo più giovane sembra avere più pregiudizi sulle persone in sovrappeso nonostante la quantità di informazioni date sull’obesità, un fatto che potrebbe essere spiegato dall’essere un gruppo di età più suscettibile ai messaggi sull’importanza dell’immagine e dell’estetica”, ha detto Sajoux.

E ha concluso: “I risultati ci dicono che abbiamo bisogno di aumentare la consapevolezza in modo che le coppie si sostengano a vicenda se uno di loro vuole perdere peso o anche affrontare la sfida insieme, poiché oltre a guadagnare in salute possono migliorare i problemi sessuali o di concepimento e generare un legame più forte tra loro.”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *