Finance Basics I – Saving – Come imparare a risparmiare e da dove cominciare?

Rafforza ciò che hai imparato nel video. Ecco una rassegna approfondita delle chiavi su come risparmiare denaro.

Cos’è il risparmio e come è diverso dagli investimenti?

Non spendere oggi per comprare qualcosa domani. È semplice, risparmiare non è spendere i soldi che abbiamo oggi e riservarli con un obiettivo, può essere un grande obiettivo come comprare una casa, o qualcosa di meno valore come una macchina o una vacanza. D’altra parte, investire è rischiare denaro per ottenere di più. Quindi, la differenza sta nel livello di rischio che si assume. Per esempio, se è zero o molto piccolo, è considerato risparmio. Da lì, è investimento.

Come risparmiare a casa. Guarda queste raccomandazioni

  • Avere un’idea chiara di ciò che si inserisce e, soprattutto, di ciò che si spende. In questo modo è possibile fare una corretta pianificazione finanziaria e decidere l’importo economico che si può risparmiare.
  • Gli esperti consigliano di fissare un importo mensile, se possibile una percentuale del reddito che viene automaticamente messo da parte e va in un conto separato. In questo modo, il risparmio diventa una sorta di spesa fissa (come l’elettricità, il telefono o la scuola dei bambini) ed evita l’errore di pensare che si risparmia quello che avanza.
  • Una diretta conseguenza di quanto sopra, per risparmiare bisogna ridurre le spese variabili, soprattutto quelle che non sono di primaria necessità (come l’abbigliamento o il tempo libero) ed evitare gli acquisti d’impulso.

È chiaro che il concetto di risparmio cambia nel corso della vita nello stesso modo in cui cambiano i bisogni delle persone. L’obiettivo di un bambino che cerca di risparmiare per comprare una bicicletta non è lo stesso di quello di un cinquantenne che ha bisogno di pianificare il futuro per mantenere il suo tenore di vita in pensione. Quindi è importante che siamo in grado di adattare le raccomandazioni al nostro stile di vita e alle nostre finanze domestiche.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *