Dieta a contributo proteico: un’opzione per la perdita di peso

La dieta a contributo proteico, è un’opzione per la perdita di peso rapida e sicura, sotto controllo medico.

È indicata in quei pazienti con obesità o sovrappeso, e progettata per una rapida perdita di peso, che induce il paziente all’introduzione di un programma nutrizionale educativo che porta a correggere le cattive abitudini alimentari, raggiungendo modelli di vita sani.

Vantaggi della dieta proteica

Vantaggi funzionali

  • Perdita di peso veloce.
  • Assenza di sensazione di fame.
  • Preservazione della massa muscolare.
  • Metodo sicuro.
  • Rapida normalizzazione delle alterazioni cliniche e biologiche.

Vantaggi estetici

  • Miglioramento evidente della cellulite.
  • Scultura della silhouette del corpo.
  • Moderato miglioramento della flaccidità.
  • Dermatologico: ringiovanimento della pelle.

In cosa consiste il trattamento?

Il trattamento consiste in 6 fasi, nelle prime due, il paziente sostituisce principalmente le assunzioni, da prodotti proteici, appositamente preparati per la dieta, accompagnati da verdure consentite, e una integrazione di vitamine e minerali.

A partire dalla terza fase, si incorporano i diversi gruppi di alimenti, con l’unico obiettivo che il paziente raggiunga il suo peso ideale, e soprattutto acquisisca abitudini alimentari sane, per aiutare a non riprendere il peso perso.

Come funziona?

È un trattamento che deve essere sempre eseguito sotto controllo medico, quindi per iniziare lo stesso, è obbligatorio richiedere una valutazione preventiva.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *