Definizione di Maturità

5
(8)

Il concetto di maturità è piuttosto astratto. Di solito è usato per descrivere la sicurezza che una persona ha nell’affrontare la vita quotidiana. È la pace della mente che una persona può avere quando affronta le avversità e le situazioni. Una persona matura sente e soffre, ma non si allarma facilmente, lo integra come parte di ciò che deve vivere. Naturalmente, una persona matura non è sempre calma e fa anche degli errori nelle sue decisioni o atteggiamenti come chiunque altro. La maturità implica avere i propri criteri quando si tratta di esprimere un’opinione o decidere cosa fare in una data situazione.

La descrizione di una persona matura ha molto a che fare con la descrizione di una persona resistente. Una persona che ha un’alta resilienza, è qualcuno che di fronte alle avversità è in grado di rafforzarsi e crescere personalmente.

Una persona con alta maturità è qualcuno che ha molte di queste caratteristiche:

Capacità empatica. Sei capace di metterti nei panni degli altri, ma non sempre ti permetti di provare quello che provano loro. Questa è una variabile importante ma non elimina il proprio giudizio.

Alta capacità di sforzarsi e pretendere. Una persona matura è capace di sforzarsi ed esigere se stessa per perseguire i suoi obiettivi. Li raggiunge perché non crolla facilmente di fronte al disagio, poiché lo integra come una parte inevitabile della vita. Questo rende le avversità diventano sfide e non qualcosa di insormontabile e insopportabile.

Riconosce la necessità di supporto, cioè qualcuno maturo non è che è sempre in grado di dimostrare che ha la calma, o che ha la risposta perfetta ad ogni problema. Avrà più o meno conoscenza delle soluzioni, ma la realtà è che è in grado di vivere con i suoi limiti.

Riempie la sua vita con attività di svago, di solito le attività includono momenti di intimità e momenti di gruppo. Una persona matura non ha bisogno di stare sempre con altre persone. Il tempo privato è di solito pieno di sfide e azioni che mettono alla prova le capacità della persona.

Sono autocritici. Puoi riflettere sui tuoi errori o su cosa puoi fare meglio. Questo migliora le relazioni sociali meno competitive, e aumenta la capacità di migliorare.

maturità

maturità

Come si aumenta la maturità?

Il modo migliore per migliorare la maturità è essere disposti a fare esperienze. Le persone che si confrontano con molte situazioni diverse e sono esposte alle loro conseguenze scoprono dove sono i limiti tollerabili. È facile che quando percepiamo un disagio in una situazione di incertezza, cerchiamo di risolvere e/o allontanarci da quel disagio il più presto possibile. Questa è una reazione normale e persino sana, ma il fatto è che le persone che sperimentano molte situazioni diverse nel corso dei giorni si conoscono meglio, e sono meglio in grado di vedere cosa accadrà dopo. Se parliamo con una persona che ha cambiato lavoro diverse volte, probabilmente vedremo più calma in lei che in qualcuno che sta affrontando un cambio di azienda per la prima volta. Le loro esperienze precedenti danno loro maturità e maggior giudizio per affrontare le nuove tappe.

Le loro esperienze precedenti danno loro maturità e maggior giudizio per affrontare le nuove tappe

Le persone con una tendenza all’evitamento, accumulano meno apprendimento e quindi tendono ad avere livelli di maturità molto inferiori. Al contrario, vivere impulsivamente emozioni e cambiamenti, non deve portare più maturità. L’effetto è di solito l’opposto. L’eccesso di esperienze vissute impulsivamente non permette di interiorizzarle e di avanzare nel processo di maturazione.

Quanto ti è stato utile questo contenuto?

Clicca su una stella per valutarlo!

Invia voto

Valutazione media 5 / 5. Numero di voti: 8

Finora, nessun voto! Sii il primo a valutare questo contenuto.

Fernando Azor è direttore di azor & associates.

Fernando ha passato anni a spiegare senza tecnicismi le idee e i concetti alla base della psicologia attuale. Rende la psicologia facile e accessibile. Offre compiti, consigli e approfondimenti di psicologia che possono essere utilizzati per risolvere i problemi quotidiani. Lo stesso Collegio Ufficiale degli Psicologi di Madrid gli ha conferito un riconoscimento per il suo lavoro di diffusione della psicologia clinica in diversi media.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *