Come il caffè di McDonald’s meglio di Starbucks

concorrenza_mccafe.jpg

Condividi

Come abbiamo indicato all’inizio di settembre, la catena di fast-food McDonald’s ha iniziato a sedurre gli amanti del deep L offrendo nei suoi nuovi McCafé una colazione speciale che accompagna un caffè di qualità. L’obiettivo è quello di competere con aziende consolidate nel mondo del caffè, come Starbucks.

La rivalità tra McDonald’s e Starbucks aumenta di giorno in giorno, ma Starbucks è quella che sembra perdere terreno, dato che il caffè offerto da questa azienda è un po’ più caro di quello offerto dalla catena di fast food. Gli americani sono in un periodo di risparmio, il crollo immobiliare e altri fattori li hanno portati a considerare ogni dollaro che spendono. Il caffè più economico piace ai bevitori di caffè americani e costringe Starbucks a rilanciare i suoi prodotti riducendo il prezzo, un fattore chiave per conservare i clienti.

starbucks_competition.jpg

McDonald’s sta realizzando qualcosa che Starbucks non credeva, seducendo i bevitori di caffè, alcuni credono anche che il caffè offerto dalla catena di fast food sia molto migliore e più selezionato. Il business del caffè è molto importante, muove miliardi di dollari, le aziende lo sanno e vogliono una parte di quei benefici. Date queste prospettive economiche è logico che si facciano investimenti milionari per catturare l’attenzione dei consumatori, locali rinnovati, strategie pubblicitarie, riduzione dei prezzi dei prodotti e, naturalmente, maggiore qualità.

Starbucks trema e ha deciso di lanciare la sua prima campagna pubblicitaria in televisione, un po’ in ritardo tra l’altro, è un lavoro duro raggiungere la cima ed essere il migliore, ma è altrettanto o ancora più duro rimanerci. In questo senso Starbucks ha fatto poco, basta dare un’occhiata alla spesa pubblicitaria, questa azienda ha speso in pubblicità l’anno scorso 38 milioni di dollari, un importo che è lontano dai 782 milioni di McDonald’s. Se aggiungiamo anche che Starbucks ha aumentato del doppio il prezzo del caffè offerto, è logico che molti comincino a optare per il caffè di McDonald’s.

Che ci sia concorrenza è la cosa giusta, siamo noi consumatori che possiamo trarne il maggior beneficio (sempre che le aziende non facciano accordi segreti, ovviamente). La guerra del caffè è cominciata e nuove aziende stanno saltando sul carro, si preannuncia una grande telenovela del caffè.

Vía | El PaísPiù informazioni | McCafé (McDonald’s)Più informazioni | StarbucksEn Directo al Paladar | McCafé mira a competere con StarbucksEn Directo al paladar | Notizie relative a Starbucks

Più informazioni | McCafé mira a competere con StarbucksEn Directo al paladar | Notizie relative a Starbucks

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *