Associazioni pedofile su Internet

pericolo Di seguito sono riportate alcune associazioni pedofile su Internet dedicate a promuovere questo tipo di legami tra adulti e bambini. La grande maggioranza di queste associazioni sono radicate da decenni nella società mondiale e hanno trovato nelle nuove tecnologie un mezzo eccezionale per diffondere le loro attività e cercare di legittimare le loro azioni perverse. (Inter-American Children’s Institute, 2005).

Non copriremo certamente tutti i siti web che fanno riferimento a questa modalità, ma solo i più noti. Né saranno forniti i link a queste pagine..

NAMBLA

Uno dei gruppi più antichi del mondo è NAMBLA (North American Man / Boy Love Association), cioè Associazione nordamericana per l’amore tra uomini e ragazzi, fondata nel 1978 a Boston USA. Lo stesso è uno dei più combattivi, in quanto tiene riunioni, pubblica una newsletter, tra gli altri come libri e rivista, ha anche un sito web come si può vedere sotto nell’immagine.

image1

MARTIJN

Un’altra di queste associazioni è MARTIJN, fondata nel 1982 in Olanda con l’obiettivo principale di raggiungere l’accettazione sociale dell’amore tra bambini e adulti. Ha anche un sito web, che attualmente non è disponibile.

Questa organizzazione è stata sciolta quest’anno, poiché un tribunale olandese ha considerato immorale la sua promozione del contatto sessuale tra adulti e bambini. Anche in una dichiarazione rilasciata, la corte ha detto che MARTIJN rappresenta una minaccia all’ordine pubblico perché “glorifica la condotta sessuale (tra adulti e bambini) e la presenta come qualcosa che dovrebbe essere normale e accettabile”. (Corder M., 2012 giugno).

Free Spirits

Free Spirits è un’organizzazione BoyLover che opera solo su Internet, dall’anno 1995, possiede diversi siti web ospitati su un server situato a Montreal, Canada. Alcuni dei siti che gestisce sono:

1 – Castillo Azul (in spagnolo)

2 – La Garconniere (in francese)

3 – Jongens forum (in tedesco)

4 – Jungs forum (in olandese)

5 – Boy Chat. (in inglese)

Su questi siti puoi collegarti a centinaia di altri siti simili come puoi vedere nell’immagine qui sotto. Questi siti sono soggetti a regole interne che hanno lo scopo di evitare la chiusura dei siti o l’intervento della polizia sui loro server per garantire l’anonimato dei loro partecipanti. Il Web master è incaricato di far rispettare queste regole.

image2Questi siti sono identificati da un logo, che può essere visto nell’immagine qui sotto.

image8

N-Day

Questo è un sito web dove si promuove la celebrazione della Giornata Internazionale dell’Amore per i Bambini dal 1998. Essendo, in questo giorno che viene dato 2 volte all’anno, si promuove che i BoyLovers accendano candele blu in luoghi pubblici in modo anonimo. Questo sito è disponibile in diverse lingue come l’inglese (inizialmente), lo spagnolo e il russo. Come le altre organizzazioni, mira a mostrare un’immagine positiva del BoyLover.

image3 Associazione Pedofila Danese (DPA)

Fondata per la prima volta nel 1985 in Danimarca, è stata sciolta nell’aprile 2004 di fronte al disgusto pubblico e alla pressione. È stata poi riaperta da alcuni dei suoi membri con il nome di DPA Gruppe 04. Il suo sito web era in diverse lingue tra cui inglese, francese, tedesco e italiano,

E’ attualmente inoperante perché un tribunale olandese ha condannato il presidente dell’associazione pedofila per possesso di pornografia infantile a tre anni di prigione. Van den Berg ha affermato che le immagini e i film in suo possesso erano per la ricerca scientifica. (Wopular, 2011 ottobre).

IPCE

Questa associazione chiamata IPCE – International Pedophilia and Child Emancipation – ha funzionato dagli anni ’90 come “forum per le persone impegnate nella discussione accademica sulla comprensione ed emancipazione delle relazioni reciproche tra bambini o adolescenti e adulti.”

Questa associazione chiamata IPCE – International Pedophilia and Child Emancipation – ha funzionato dagli anni ’90 come “forum per le persone impegnate nella discussione accademica sulla comprensione ed emancipazione delle relazioni reciproche tra bambini o adolescenti e adulti.

Attualmente ha un sito web, originariamente solo in inglese, ora disponibile in altre lingue come spagnolo, francese e tedesco. Su questo sito possiamo trovare molti link a bibliografie e articoli a favore della pedofilia.

image4

CHILD LIBERATION

Questa organizzazione difende i diritti umani dei bambini. Secondo esso, i bambini hanno lo stesso status degli adulti e non appartengono agli adulti. Si riferisce persino all’età come strumento discriminatorio contro i diritti dei bambini.

Ha un sito web ospitato in Italia, disponibile in italiano, inglese, spagnolo e polacco.

image5

Christian Boylove Forum

Questo è un sito per pedofili cristiani. Ha una pubblicazione trimestrale che include una sezione per la preghiera. Forum, chat, link ad altri siti BoyLover. È disponibile solo in inglese.

image6

GirlLover

Questo è un movimento simile alle organizzazioni BoyLovers menzionate sopra. In questo caso la traduzione sarebbe girl lovers, corrisponde alla relazione tra uomini adulti e ragazze. Promuove l’emancipazione precoce delle ragazze in tutti gli aspetti, eccetto quello economico. L’oggetto: l’equiparazione di un giovane uomo ad un adulto.

I loghi utilizzati da questi tipi di organizzazioni possono essere visti sotto nell’immagine.

image7Questi movimenti hanno anche diversi siti web proprio come i BoyLovers. Condividono storie e consigli. Ci sono molte foto di ragazze (erotiche senza nudità). Le immagini di alcuni siti sono allegate.

image9image10image11Per finire questa sezione possiamo concludere dicendo che lo scopo di questi siti web è di far accettare la pedofilia come qualcosa di naturale e non essere vista come una malattia. Porre un rapporto di parità tra un adulto e un bambino, cercando di argomentare la propria posizione con informazioni pseudo-scientifiche o prese fuori contesto. Perseguendo l’obiettivo che la pedofilia sia considerata legale, per cui usano Internet sotto la copertura della “libertà di espressione”.

Vai all’inizio

Vai all’inizio

iv

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *